The Pope’s Exorcist: terminate le riprese dell’horror con Russell Crowe

Con un messaggio su Twitter, Russell Crowe (Il gladiatore, Il giorno sbagliato) ha annunciato la fine delle riprese di The Pope’s Exorcist (2023), il nuovo horror di Julius Avery (Overlord).

Nel film l’attore interpreta Padre Amorth (1925-2016), l’esorcista italiano che ha dichiarato di aver effettuato circa 70.000 esorcismi dal 1986 al 2007. L’uomo di Chiesa inoltre ha affermato di essersi trovato, un centinaio di volte, di fronte a vere e proprie possessioni demoniache e di aver avuto a che fare, in genere, con casi di disturbi demoniaci o malattie mentali.

Nel cast figurano anche Laurel Marsden (Ms. Marvel), Cornell S. John (Animali fantastici: I crimini di Grindelwald), Peter DeSouza-Feighoney, Tom Bonington (Maleficent 2: Signora del male), Alex Essoe (Midnight Mass), Daniel Zovatto (It Follows) e Franco Nero (Django, Il terzo occhio). Quest’ultimo nei panni del Papa.
Prodotto da Sony, The Pope’s Exorcist è scritto da Chester Hastings, R. Dean McCreary ed Evan Spiliotopoulos.

leggi anche

Scream 6: al via le riprese del nuovo capitolo della saga

A Montreal sono iniziate le riprese di Scream 6,...

Speak No Evil: trailer dell’horror con James McAvoy

Universal Pictures ha condiviso il trailer ufficiale del thriller...

Smile 2: rivelati alcuni dettagli sulla trama del sequel di Smile

Nel corso del CinemaCon 2024 sono stati rivelati alcuni...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

it_ITItaliano