L’esorcista: in arrivo il reboot prodotto da Warner Bros

Secondo quanto rivelato da Deadline, nel 2021 arriverà al cinema il reboot del cult L’esorcista, il celebre horror sulla possessione diabolica scritto da William Peter Blatty e diretto da William Friedkin nel 1973. Il nuovo film sarebbe in lavorazione nello studio Morgan Creek Entertainment.
La notizia del reboot compare fra i vari progetti attualmente in sviluppo presso la Warner Bros., fra cui è presente anche il remake di Inseparabili con protagonista Rachel Weisz.
Al momento non sono noti ulteriori dettagli.

Basato sull’omonimo romanzo di William Peter Blatty, L’esorcista (1973) fu ben accolto dalla critica acquisendo molta popolarità e diventando, nel tempo, un punto di riferimento del cinema moderno.
De L’esorcista sono stati realizzati due sequel (L’esorcista II – L’eretico, L’esorcista III), due prequel/spinoff (L’esorcista – La genesi, Dominion: Prequel to the Exorcist) e una serie TV (The Exorcist) che è andata avanti per due stagioni.
La storia vede protagonista Regan (Linda Blair), una dodicenne che inizia a dare segni di squilibrio dopo aver giocato con una tavola ouija e aver evocato involontariamente il demone Pazuzu. Inizialmente la madre la sottoporrà a diverse visite mediche, anche psichiatriche ma senza notare alcun miglioramento nella figlia. Alcuni inquietanti e anormali comportamenti di Regan porteranno la donna a rivolgersi a padre Karras.

 

 

leggi anche

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

it_ITItaliano