La cosa: John Carpenter coinvolto nel reboot del cult horror

Lo scorso gennaio Jason Blum ha annunciato lo sviluppo di una nuova trasposizione cinematografica de La Cosa da un altro mondo (Who Goes There?, 1938), racconto lungo a cui sono già stati dedicati l’omonimo film del 1951 diretto da Christian Nyby e il cult horror La cosa (1982) di John Carpenter.
La scorsa settimana, al Fantasia International Film Festival, proprio quest’ultimo ha svelato che collaborerà al progetto di Universal Studios/Blumhouse ma senza specificare se si tratterà di un sequel, di un prequel oppure di un film completamente nuovo.

Nel 2018 è stata scoperta una versione ampliata e inedita de La cosa da un altro mondo col titolo Frozen Hell e a quanto pare il nuovo The Thing si baserà anche sui capitoli aggiuntivi della celebre opera letteraria di John W. Campbell, per una visione completa dall’autore di fantascienza.
La prima trasposizione cinematografica del racconto La cosa da un altro mondo risale dunque al 1951, con il titolo omonimo, mentre nel 1982 John Carpenter dirige la seconda trasposizione intitolata La cosa. Nel 2011 Matthijs van Heijningen Jr. firma invece la regia del prequel (La cosa).

leggi anche

The Void: il trailer dell’horror old style di Kostanski e Gillespie

Signature Entertainment ha rivelato il primo teaser trailer di...

Terrifier 2: nuove foto del sequel su Art il Clown

In attesa della data di uscita di Terrifier 2,...

Creepshow 2 | Recensione film

Tre episodi, sulla falsariga del più celebre Creepshow di...

Trypophobic Posession | Recensione film

Trypophobic Posession (2023) è un mediometraggio estremo di circa...

Hell Fest: nuovi trailer per l’horror su Halloween

Segnaliamo l'uscita di un trailer old style e del...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

it_ITItaliano