Pig Killer: trailer e poster per l’horror sul serial killer canadese Robert Pickton

DVD horror extreme TetroVideo

Online il trailer e il poster di Pig Killer, l’horror che vede in cabina di regia Chad Ferrin (The Chair, Parasites). Il film racconta la storia di Robert Pickton (classe 1949), serial killer canadese responsabile di aver ucciso circa 50 donne tra gli anni ’80 e il 2002.
Pig Killer sarà presentato in anteprima mondiale al Sydney Underground Film Festival il 9 settembre.

Nel film, Jake Busey interpreta l’assassino Robert Pickton. Nel cast figurano anche Lew Temple (The Devil’s Rejects), Kate Patel, Robert Miano, Robert “Corpsy” Rhine, Bai Ling, Silvia Spross, James Russo, Cassandra Gava, Ginger Lynn, Cyril O’Reilly e Michael Paré.
La sceneggiatura è a cura dello stesso Chad Ferrin.

Robert Pickton era un contadino e allevatore di maiali sospettato di essere uno dei serial killer più prolifici della storia del Canada.
Si ritiene che gli omicidi siano iniziati nei primi anni ’80, dopo aver ereditato la fattoria di famiglia e aver dato vita alla Piggy Palace Good Times Society, una società no-profit dove in realtà avevano luogo festini orgiastici in un edificio adiacente alla fattoria. A questi party erano spesso presenti molte ballerine di night club, tossicodipendenti e prostitute. Le vittime perfette.
Fu arrestato nel 2002 e condannato all’ergastolo per l’omicidio di 26 donne ma poi ad un agente sotto copertura (fintosi compagno di cella) confidò di averne uccise 49, col rammarico di non essere riuscito ad arrivare a 50 delitti.
Pickton si sbarazzava dei resti delle vittime dandoli in pasto ai maiali, dopo averle strangolate, sgozzate, sventrate oppure uccise iniettando liquido antigelo nelle vene delle tossicodipendenti.

Il trailer pubblicato da Joblo:

Il poster a cura di Nenad Gucunja:

Check Also

Trick’r Treat 2: in fase di sviluppo il sequel de La vendetta di Halloween

Durante il Beyond Fest, il regista Michael Dougherty (Krampus – Natale non è sempre Natale), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »