DarkVeins Horror Fest 2021: BEST SHORT FILM – Le selezioni ufficiali

DVD horror extreme TetroVideo

Annunciamo le Selezioni Ufficiali della categoria BEST SHORT FILM del DarkVeins Horror Fest 2021, festival dedicato al cinema horror e che quest’anno è giunto alla sua quinta edizione.
DarkVeins Horror Fest è un evento internazionale dedicato alla cinematografia di genere horror, dark, gothic, extreme ed è a cura dell’Associazione Culturale Dark Circle.

Tra i giurati di questa quinta edizione ci sono anche Erica Salvatore e Tara Jabul della pagina Celluloid Nightmares insieme a Davide D’Andrea e Caroline Darko di Horror Über Alles, community dedicata al cinema horror.
A questi si è aggiunto il regista ed effettista extreme italiano Davide Pesca insieme al suo canale video Splatter Point.

Tra i film in concorso sono stati selezionati 14 cortometraggi:

  • Oh, Baby (Irlanda – 2021) di Stephen McKeon;
  • Asmodeus (Canada – 2021) di Eric Falardeau;
  • Crappy Christmas – Operation Christmas Child (Germania – 2019) di Jürgen Kling;
  • Squish (Belgio – 2020) di Xavier Seron;
  • Insomniac (Polonia – 2021) di Michał Radziejewski;
  • Koreatown Ghost Story (USA – 2021) di Minsun Park & Teddy Tenenbaum;
  • Void (Australia – 2020) di Claire Marshall;
  • Cruel Tale, Friday kills (Francia – 2020) di Guéguen Hugues;
  • Mr Spoon (Francia – 2021) di Perrine Lievois e Hadrien D. Fayel;
  • Stalag III-C (Bielorussia – 2019) di Jason Rogan;
  • Three Bloody Pigs (Italia – 2019) di Evarg Nori;
  • Strange Attraction (Russia – 2021) di Svyatoslav Denisov;
  • That Old Misery (USA – 2020) di Gray Creasy;
  • The Thing in the Tub (USA – 2020) di Jason Ewert.

Link alle altre elezioni ufficiali:

DarkVeins Horror Fest 2021: BEST FEATURE FILM – Le selezioni ufficiali
DarkVeins Horror Fest 2021: BEST TRAILER – Le selezioni ufficiali
DarkVeins Horror Fest 2021: BEST POSTER – Le selezioni ufficiali

Di seguito maggiori info sui 14 cortometraggi selezionati per la categoria BEST SHORT FILM:

Scritto e diretto dal compositore irlandese Stephen McKeon, Oh, Baby (Irlanda – 2021) è un film horror che omaggia il genere giallo.
Durata: 15 min. 39 sec.
Nel cast: Tara Lee.
Stephen McKeon ha realizzato la colonna sonora per oltre 80 film fra cui Pilgrimage e Hole – L’abisso.
Trama: una giovane donna viene svegliata di notte dal pianto di un bambino. È una prigioniera o sta succedendo qualcosa di più diabolico?


Asmodeus (Canada – 2021), film sperimentale estremo in bianco e nero scritto, diretto e interpretato da Eric Falardeau, il regista del cult horror Thanatomorphose (2012). Durata: 10 min. 30 sec.
Nel cast ci sono anche Juliette Pottier Plaziat, Stéphanie Cadieux e Annaëlle Winand.  Gli effetti speciali sono di Nina Anton mentre la fotografia è a cura di Luc Desjardins.
Asmodeus è stato definito dal regista come un “autoritratto cruento, un viaggio verso l’illuminazione”. Inoltre il film si ispira all’avanguardia americana (Anger, Brakhage, Deren), al cinema muto, all’arte trasgressiva e agli autori occulti (Crowley, Lévi, LaVey).
Il film è carico di immagini occulte in cui un uomo evoca e incontra tre diverse incarnazioni femminili del demone lussurioso.


Crappy Christmas – Operation Christmas Child (Germania – 2019), film in stop motion horror a tema natalizio scritto e diretto da Jürgen Kling, il quale ha realizzato i pupazzi in collaborazione con Barbara Dehm. Durata: 6 min.

Trama: Kid viene rapito per poi essere tenuto prigioniero in una piccola cella situata nel sotterraneo di una chiesa dove viene violentato da tre preti. Una notte, un misterioso visitatore peloso apre la porta della cella e gli lascia un sacco pieno di regali di Natale.


Scritto e diretto da Xavier Seron, Squish (Belgio – 2020) è un corto girato in bianco e nero della durata di 20 minuti.
Nel cast: Jean Le Peltier, Martin Verset, Youri Dirkx, Baptiste Sornin, Elikia Bondewe e Chantal Pirotte.

Trama: per motivi di lavoro, Flo lascia da soli Sam, il figlio di cinque anni e il marito Tom ma non prima di aver scritto al compagno una lista di compiti da svolgere in casa, non tralasciando anche il corso di chitarra del piccolo. Un giorno però Tom investe qualcosa uscendo con l’auto dal garage…


Insomniac (Polonia – 2021) è un cortometraggio horror (durata: 12 min.) scritto e diretto da di Michał Radziejewski.
Durata: 12 min.
Nel cast di Insomniac (aka Bezsenny): Anna Grycewicz, Arkadiusz Detmer, Borys Bartłomiejczyk e Ilona Chojnowska. La fotografia è di Michał Palikot.
Trama: Ewa resta bloccata nel mezzo di una foresta a causa di un guasto all’auto. Il sole sta lentamente tramontando e lei deve raggiungere la sua casa prima che faccia buio. In caso contrario, Ewa e suo figlio si troveranno in grave pericolo.


Prodotto da Margaret Cho e Jim Wedaa (The Boy, The Boy II), Koreatown Ghost Story (USA – 2021) è un horror soprannaturale su un rituale coreano. Il film è scritto e diretto da Minsun Park e Teddy Tenenbaum (Ghost Whisperer, The Dead Zone).
Durata: 14 min, 52 sec.
Nel cast: Margaret Cho (Face/Off), Lyrica Okano (Runaways), Brandon Halvorsen e la stessa Minsun Park.
Trama: una donna riceve una macabra offerta di matrimonio che le permetterebbe di inseguire i suoi sogni, nel bene e nel male.


Void (Australia – 2020) è un cortometraggio sperimentale, un film sulla danza della durata di 15 minuti ed è prodotto e diretto da Claire Marshall.
Il film vede protagonista Erin O’Rourke.

Trama: una figura solitaria, la ballerina Erin O’Rourke, guarda verso il basso, scivola furtivamente, affonda, volteggia, si ferma, si contorce,  percorrendo un’antica scala labirintica come metafora della sua psiche, dell'”intrappolamento psicologico” delle donne.


Cruel Tale, Friday kills (Francia – 2020) è un corto horror diretto da Guéguen Hugues su una sceneggiatura a firma di Taillard Julien.
Durata: 26 min.

Trama di Cruel Tale, Friday kills (aka Conte cruel, un vendredi à l’auberge): i manager di una grande azienda si stanno ritrovando in un ostello per un incontro segreto. In nome della nuova legge sulla bioetica, pianificano una cospirazione per il massacro dei propri dipendenti che vogliono licenziare. Tuttavia, non si aspettavano di trovare Suzy e Dany.


Diretto da Perrine Lievois e Hadrien D. Fayel, Mr Spoon (Francia – 2021) è un cortometraggio horror sperimentale in bianco e nero della durata di 14 minuti.
La sceneggiatura e di Hadrien D. Fayel mentre nel cast ci sono Sibylle Liévois, Hélène Zanetto e Jean-Michel

Trama: una notte tempestosa, Robine e sua madre guidano verso una casa isolata. Accolta da Mr. Spoon nella sua dimora buia, Robine fatica a capire che in realtà è morta per strada e che il luogo in cui si trova non è altro che l’allucinazione di un cervello morente


Ispirato a eventi reali, Stalag III-C (Bielorussia – 2019) è stato girato interamente a Minsk, in Bielorussia.
Il film è scritto e diretto da Jason Rogan.
Nel cast ci sono Sam Falconi, Vadim Gitlin, Henri Falconi, Olga Bartlova, Anrdew Drobysh, Evgeniy Smirnov e Aleksandr Faleev.

Trama: negli ultimi giorni della Seconda Guerra Mondiale, il paracadutista statunitense Joe Boyd conduce un’audace fuga da un campo di prigionia nazista, solo per affrontare un male più orribile oltre le mura della prigione.


Scritto e diretto da Svyatoslav Denisov, Strange Attraction (Russia – 2021) è un cortometraggio di 20 minuti interpretato da Snejana Samokhina, Lyubov Kokovina e Arseny Alexandrov.

Trama: nell’appartamento dell’uomo di Sofia vive la sua ex fidanzata. Lui non riesce a fare una scelta e a causa sua nasce un conflitto fra le due ragazze.
Alla fine, Sofia decide di interrompere la relazione e di punirlo.


That Old Misery (USA – 2020) è un thriller horror che vede alla regia di Gray Creasy.
Durata: 17 min. 22 sec.
Nel cast: Loretta Harper, Gray Creasy, Diane Dixon, Clay Brocker, Kayla Phillips e Kevin Kelly.
La sceneggiatura è dello stesso Gray Creasy mentre la fotografia è a cura di Paul Cain.

That Old Misery è un racconto horror popolare “post-tecnologico” che esplora i temi dell’isolamento umano, della catastrofe climatica e delle malattie virali attraverso la lente della disperazione e della follia psicosessuale.


The Thing in the Tub (USA – 2020) è una commedia horror diretta da Jason Ewert su una sceneggiatura di William Tucker e Roy C. Booth.
Durata: 6 min. 25 sec.
Nel cast: Harrison Hicks, Krysta Sanders e Daniel Hoffstrom.

Trama: tutto stava andando alla grande per il professore associato Wilkins, fino a quando non ha portato a casa un campione di laboratorio… e l’ha lasciato nella vasca.


Three Bloody Pigs (Italia – 2019) di Evarg Nori.

Della durata di circa 5 minuti, Three Bloody Pigs  è un divertente videoclip horror-trash-splatter con la mitica colonna sonora di Troll 2.

 

 

Le palmette ufficiali:


Check Also

Promozione DVD Horror: 3 titoli a 27 euro su Goredrome

A partire da oggi, sul sito ufficiale Goredrome, è attiva una promozione che comprende ben …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »