Scream: il motion poster con le potenziali vittime di Ghostface

DVD horror extreme TetroVideo

Sulla pagina Twitter di Scream è presente un motion poster con le potenziali vittime di Ghostface nel nuovo capitolo diretto da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett (i registi di Finché morte non ci separi) su una sceneggiatura a firma di James Vanderbilt (Zodiac) e Guy Busick (Castle Rock).
In alto invece una nuova immagine ufficiale del film.

Scream (USA – 2022) è il quinto capitolo della celebre saga horror/slasher avviata nel 1996 da Wes Craven e debutterà nei cinema italiani il 13 gennaio 2022 distribuito da Eagle Pictures.

Il film si avvale della presenza, nel cast, di alcuni storici attori della saga come Neve Campbell, David Arquette e Courteney Cox, ancora rispettivamente nei ruoli di Sidney Prescott, il vice sceriffo Dewey Riley e la giornalista Gale Weathers.
Ad affiancarli ci sono Jack Quaid, Melissa Barrera, Jenna Ortega, Dylan Minnette, Mikey Madison, Mason Gooding e Marley Shelton (Scream 4). Quest’ultima nuovamente nel ruolo di Judy Hicks.

Trama di Scream (2022): venticinque anni dopo la serie di efferati e crudeli omicidi che ha sconvolto la tranquilla cittadina di Woodsboro, un nuovo assassino con la maschera di Ghostface prende di mira un gruppo di adolescenti. A causa sua, le paure di un passato che sembrava ormai sepolto riaffioreranno facendo sprofondare la città nel terrore.

William Sherak, James Vanderbilt e Paul Neinstein sono i produttori del film insieme ai Radio Silence, trio composto da Chad Villela e dai sopracitati registi Matthew Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett.
Kevin Williamson invece, lo storico creatore/sceneggiatore del franchise, compare nella crew del nuovo Scream in veste di produttore esecutivo.

Diretto da Wes Craven, Scream (1996) è il primo film della saga composta da quattro capitoli. Protagonista è Sidney Prescott, una ragazza perseguitata da un serial killer psicopatico che indossa un costume di Halloween (Ghostface).

Check Also

When Evil Lurks: il nuovo horror di Demian Rugna

Dopo l’inquietante Terrorizzati (aka Aterrados, Terrified) del 2017, Demián Rugna torna alla regia di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »