Leonardo DiCaprio in trattative per il ruolo del folle leader religioso Jim Jones

DVD horror extreme TetroVideo

Secondo quanto riportato da Deadline, l’attore Premio Oscar Leonardo DiCaprio è in trattative per il ruolo del criminale statunitense Jim Jones, il fondatore del “Tempio del popolo”, che negli anni ’70 spinse al suicidio 918 suoi adepti (di cui oltre 300 bambini).

In questo biopic, Leonardo DiCaprio compare anche nella crew in veste di produttore insieme a Jennifer Davisson, con la sua Appian Way. La sceneggiatura invece è a firma di Scott Rosenberg, produttore e sceneggiatore che ha recentemente firmato per il grande schermo lo script dei due Jumanji e del primo Venom.

Fondato negli anni ’50 a Indianapolis dal predicatore Jim Jones, il “Tempio del popolo” era un movimento laicale di volontariato, con connotazioni politiche socialiste e della chiesa dei Discepoli di Cristo.
Jim Jones fu capace di sedurre centinaia di uomini e donne, convincendoli di avere abilità da guaritore mistico e indottrinandoli con linguaggio millenaristico e tecniche di lavaggio del cervello.

Tra il 1965 e i primi anni ’70, la sua attività di predicatore si spostò nella California del Nord e a San Francisco dove la sua congrega fu accusata di frode finanziaria e di abusi sessuali tra i suoi seguaci, così Jones trasferì tutto nella Guyana (un Paese sulla costa atlantica settentrionale del Sudamerica), battezzando quel luogo “Jonestown”.
Il movimento si concluse il 18 novembre 1978, con un suicidio di massa per mezzo di un cocktail di Flavor Aid al cianuro mentre il reverendo venne trovato morto con un colpo di proiettile alla testa.

 

Check Also

Promozione DVD Horror: 3 titoli a 27 euro su Goredrome

A partire da oggi, sul sito ufficiale Goredrome, è attiva una promozione che comprende ben …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »