Nasce il Drag Me To Fest: l’horror sbarca a Milano!

DVD horror extreme TetroVideo

Sabato 6 novembre 2021 si svolgerà la prima edizione del Drag Me To Fest, il festival di cinema horror indipendente tutto milanese, nato dalla collaborazione tra Joe Godoy Gonzalez, fondatore del noto sito horror Non Aprite Questo Blog, e Chiara Natalini, filmmaker e regista indipendente già artefice della rassegna di cortometraggi indipendenti Diaiaui, presso Santeria di Milano.

Il festival nasce dal desiderio di riportare il pubblico del genere horror a condividere dal vivo la magia del cinema, in un contesto che valorizza l’esperienza collettiva e la socialità. Drag Me To Fest si prefigge anche l’obiettivo di valorizzare i registi indipendenti che con coraggio provano ad utilizzare il linguaggio cinematografico come una forma d’arte libera ed utile alla crescita personale e della collettività.

La location dove si terrà l’evento è il noto locale milanese Santeria di via Paladini 8, uno spazio di 500 mq con cortile esterno, bar/bistrot, negozio di dischi, libreria e uno spazio dedicato alle mostre, i concerti, le presentazioni letterarie e le proiezioni. È senz’altro un punto di riferimento culturale e artistico per la città.

Sponsorizzato dal brand di abbigliamento Taboo e dal sito horror NAQB, il Drag Me To Fest nella sua prima edizione presenterà i lavori di cinque registi indipendenti: l’inedito The Rise di Lorenzo Fassina, Rigorosamente dissanguati da vivi di Davide Scovazzo, Peep Show + Feed me more di Davide Pesca, L is for Last di Brace Beltempo e Christmas Special, un episodio della serie Fantasmagoria del gruppo di filmmaker Orefilm.
Le proiezioni si concluderanno con la proiezione in anteprima del lungometraggio rape & revenge Alice Was My Name, diretto da Brace Beltempo.

I film del Drag Me To Fest:

Christmas Special è un episodio speciale a tema natalizio della webserie Fantasmagoria, prodotta da OreFilm (regia: Valentina Falsfein Grebenjuk, soggetto: Fabrizio Byron Rampotti). La serie è stata recentemente premiata come Miglior Webseries Thriller/Horror all’Apulia Web Fest 2021.

L is for Last, è un cortometraggio apocalittico a tema zombie, scritto da Umberto Morosi e diretto da Brace Beltempo, presente nei contenuti extra dell’edizione DVD di Alice Was My Name, film rape & revenge sempre diretto da Brace Beltempo.

Feed me more, segmento del film antologico estremo Deep Web XXX distribuito da TetroVideo e Peep Show, short horror estremo prersente nel film a episodi Phobia. Entrambi i cortometraggi sono diretti da Davide Pesca.

The Rise è il cortometraggio folk-horror inedito liberamente tratto dal racconto “The Other Gods” di H.P. Lovecraft, diretto da Lorenzo Fassina (regista di Presepe Vivente), fondatore insieme a Sara Antonicelli della casa di produzione di film horror indipendenti DirtyTape e del festival Cine Underground”.

Rigorosamente dissanguati da vivi (regia di Davide Scovazzo): segmento del film horror indipendente Sangue misto, che raccoglie le pellicole di 8 registi, ambientate in otto città italiane, in otto comunità etniche differenti.

Alice Was My Name è un film horror diretto da Brace Beltempo su una sceneggiatura a cura di Lisa Rovo. La sceneggiatura di questa pellicola, che si poggia su un plot “standard” del genere rape & revenge, viene saggiamente arricchita di una sottotrama intrigante che nel sorprendente twist finale apre nuovi e distopici scenari.

Drag Me To Fest, che ha già iniziato la sua promozione sui social, sta raccogliendo da subito sostegno dalla community horror italiana e si avvale anche del supporto come media partner del sito horror italiano Horror Italia 24.
A chiusura del festival si potrà chiacchierare, consumare un drink e ballare con il dj set hip hop curato da Esa (OTR), uno dei rapper più rappresentativi del panorama hip hop italiano.



Il teaser trailer di The Rise:

Check Also

Knock at the Cabin: Dave Bautista nel cast del film di M. Night Shyamalan

Secondo quanto riportato da Deadline, Dave Bautista sarà il protagonista di Knock at the Cabin, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »