Evil Dead Rise: aggiornamento sullo stato delle riprese
La casa (1981)

Evil Dead Rise: aggiornamento sullo stato delle riprese

DVD horror extreme TetroVideo

Con un post su Twitter, lo sceneggiatore e regista Lee Cronin (The Hole in the Ground) aggiorna i follower con una foto dal set di Evil Dead Rise confermando che, dopo sei settimane, le riprese sono ufficialmente “a metà strada”.
Evil Dead Rise è il quarto capitolo della saga La casa e arriverà direttamente in streaming come esclusiva targata HBO Max, la piattaforma di WarnerMedia.

In Evil Dead Rise, Alyssa Sutherland e Lily Sullivan intepretano due sorelle alla prese con un demone terrificante. Nel cast, oltre alle due attrici, ci sono anche Gabrielle Echols, Morgan Davies e Nell Fisher.

Sam Raimi, il creatore del franchise, compare nel progetto in veste di produttore, insieme allo storico socio Robert Tapert e al suo amico Bruce Campbell, l’attore che ha interpretato l’indimenticabile Ash Williams nella serie Evil Dead (personaggio che non comparirà nel nuovo capitolo).
Ricordiamo che qualche mese fa Bruce Campbell ha spiegato che il nuovo capitolo si discosterà dai precedenti e che, soprattutto, la location non sarà la “casetta nel bosco”, rivelando che la storia si svolgerà in un grattacielo, quindi in una città: “The Evil Dead are going to fuck up a city this time” (“questa volta i deadite incasineranno una città”).

Il celebre attore, regista e produttore statunitense inoltre, ha aggiunto che il nuovo capitolo sarà un “Evil Dead urbano ambientato ai giorni nostri” e qualche giorno fa ha dichiarato che il Necronomicon, il celebre libro dei morti al centro delle vicende della saga, avrà un ruolo molto importante nel nuovo capitolo:

Le persone possono chiamarlo come preferiscono: sequel, remake, rilettura ma alla fine è solo un altro capitolo del franchise Evil Dead. E la storia ruoterà intorno al libro. Sarà tutto basato sul Necronomicon. Da dove proviene questo libro? Cosa gli è successo attraverso i millenni? In questo caso l’azione si sposterà in città. Non ci saranno più le case nei boschi. Ci sono delle eroine molto diverse tra loro che non sanno che saranno loro a salvare la situazione. Le riprese sono attualmente in corso in Nuova Zelanda e tutto procede molto bene...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »