Orphan: First Kill – Isabelle Fuhrman sostiene che il prequel sarà sconvolgente
Orphan (2009)

Orphan: First Kill – Isabelle Fuhrman sostiene che il prequel sarà sconvolgente

DVD horror extreme TetroVideo

In una recente intervista pubblicata da Collider, Isabelle Fuhrman sostiene che Orphan: First Kill sarà sconvolgente. In questo nuovo progetto, l’attrice interpreta ancora Esther, ruolo che l’ha resa celebre nel capitolo precedente Orphan.
Isabelle Fuhrman inoltre ha parlato dell’unicità del progetto precisando che non c’è mai stata un’attrice adulta che è tornata nei panni di un personaggio interpretato da bambina. Ha poi aggiunto: “A 10 anni ho interpretato una donna di 33 anni che si nascondeva nel corpo di una bambina… Questa volta invece ho avuto meno difficoltà perché ho dovuto semplicemente far finta di avere 10 anni, visto che sono adulta“.

Orphan: First Kill è il prequel di Orphan (2009), il thriller horror diretto da Jaume Collet-Serra e interpretato da Isabelle Fuhrman (qui nel ruolo di una donna affetta da nanismo), Vera Farmiga e Peter Sarsgaard.
Scritto da David Coggeshall, Orphan: First Kill è diretto da William Brent Bell (Stay Alive, The Boy) per Dark Castle Entertainment ed Entertainment One. Nel cast, oltre a Isabelle Fuhrman, figurano anche Julia Stiles (The Omen) e Rossif Sutherland (Possessor).
Le riprese si sono tenute a Winnipeg, in Canada.

La storia di Orphan: First Kill si concentra su Leena Klammer che, dopo essere fuggita da una struttura psichiatrica in Estonia, raggiunge gli Stati Uniti spacciandosi per Esther, la figlia dispersa di una coppia benestante. La nuova vita di Leena nei panni di Esther però la porrà contro una madre molto protettiva disposta a tutto pur di difendere la propria famiglia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »