Bill Moseley e Kane Hodder nell’horror Tabbott’s Traveling Carnivale of Terrors – Il teaser trailer

Bill Moseley e Kane Hodder nell’horror Tabbott’s Traveling Carnivale of Terrors – Il teaser trailer

DVD horror extreme TetroVideo

Online il teaser trailer di Tabbott’s Traveling Carnivale of Terrors, l’horror che vede protagonisti gli iconici Bill Moseley (La casa dei mille corpi) e Kane Hodder (Venerdì 13).
Il film, di cui è stata completata la fase di pre-produzione, vede alla regia Thomas S. Nicol (The Mitchell Tapes), il quale ha scritto la sceneggiatura insieme ad Alexis Elizabeth Lynch.
Per questo progetto è stata avviata una campagna di crowdfunding su Kickstarter e in questi giorni è stato rilasciato il teaser trailer che potete trovare in fondo all’articolo.

Trama: il Tabbott’s Traveling Carnivale of Terrors è in attività dal 1925. Gli affari vanno a gonfie vele per la famiglia Tabbott: lo zio Victor, suo fratello Everette, la sua grassa moglie Gladys e i loro quattro figli: Buck, Bobbie, Elijah e la giovane Emma presa in adozione.
L’attrazione principale del circo è la famosa Casa degli Orrori, dove le persone rapite dalle città precedenti vengono torturate e massacrate di fronte a un pubblico inconsapevole di assistere ad uno show sanguinario reale di cui farà parte nella prossima tappa dei sadici circensi.

Dopo il suo debutto in Non aprite quella porta – Parte 2 (1974), Bill Moseley diventa noto per aver interpretato Otis Driftwood ne La casa dei 1000 corpiLa case del diavolo e 3 From Hell, la trilogia di Rob Zombie.
Kane Hodder invece è divenuto un’icona horror dopo aver interpretato il villain Jason Voorhees in alcuni capitoli della celebre saga Venerdì 13 (“Venerdì 13: parte VII – Il sangue scorre di nuovo”, “Venerdì 13: parte VIII – Incubo a Manhattan”, “Jason va all’inferno” e “Jason X”).
Hodder ha inoltre interpretato il cattivissimo Victor Crowley nel franchise Hatchet.
I due attori hanno lavorato insieme nell’horror Charlie’s Farm (2014) di Chris Sun.

Il teaser poster:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »