The Crow: Corin Hardy e Jason Momoa abbandonano il progetto

The Crow: Corin Hardy e Jason Momoa abbandonano il progetto

DVD horror extreme TetroVideo

Il remake de Il corvo è nuovamente in fase di stallo. Secondo quanto riportato da Deadline, il regista Corin Hardy e l’attore Jason Momoa hanno definitivamente abbandonato il progetto. Lo sfortunato rifacimento (di cui si parla ormai da diversi anni) dedicato al tormentato Eric Draven sarebbe dovuto arrivare nelle sale statunitensi ad ottobre 2019 ditribuito da Sony. Le motivazioni dell’abbandono da parte di Hardy e di Momoa non sono ancora chiare ma potrebbero essere legate ad alcune divergenze artistiche ed economiche tra i produttori del film e la Sony Pictures (anch’essa ormai fuori dal progetto).

Nel film di Corin Hardy (The Hallow), Jason Momoa avrebbe dovuto interpretare Eric Draven, ruolo in cui si è calato il compianto Brandon Lee ne Il Corvo – The Crow (1994) di Alex Proyas. Il film è tratto dall’omonimo fumetto di James O’Barr pubblicato per la prima volta tra il 1988 e il 1989.
Il Corvo di Proyas ha poi dato origine a una serie di sequel (meno riusciti e inferiori rispetto al primo capitolo) come Il Corvo 2 – La città degli angeli (1996), Il Corvo – Salvation (2000) e Il Corvo – Preghiera maledetta (2005).

Ridiamo che sono stati diversi i registi annunciati e che poi si sono tirati indietro. Fra questi Stephen Norrington, Juan Carlos Fresnadillo, F. Javier Gutiérrez e adesso anche Corin Hardy. Hanno rinunciato al ruolo di Eric Draven invece Mark Wahlberg, Bradley Cooper, Luke Evans, Jack Huston e infine Jason Momoa.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »