Venerdì 13 parte 2 – L’Assassino ti siede accanto | Recensione film

Venerdì 13 parte 2 – L’Assassino ti siede accanto | Recensione film

DVD horror extreme TetroVideo

venerdi13parteIIlassassinotisiedeaccantoCristal Lake. Cinque anni dopo il massacro, un gruppo di ragazzi decide l’ennesima riapertura del campeggio. Si scopre che Jason non è annegato e vive in un capanno ai margini del bosco. Decide che è l’ora di vendicarsi ed inizia la sua carriera di massacratore di giovani avventati, nascosto da un sacco che gli cela il volto.

Sequel del 1981 di Venerdì 13 e prima (non assoluta visto che appare anche nel finale del primo film) di uno dei serial killer più famosi al mondo.
Sulla falsa riga del primo episodio, questo si regge sul nuovo personaggio, silenzioso ed implacabile; un assassino che diventerà poi il simbolo dell’intera serie, con la sua indimenticabile maschera da hockey ed il suo machete come fedele arma. Il livello, rispetto al primo film, è calato ma se piace il format anche questo risulta godibile. Gli omicidi aumentano di numero e sono piuttosto cruenti, anche se gli effetti speciali (creati dalla mente di Carl Fullerton) non si sprecano.La regia è di Steve Miner.

Recensione di mestreandrea

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »