Speciali horror

Intervista a Clod The Ripper, il tatuatore italiano dedito all’horror

clod

Intervista a Clod The Ripper, il tatuatore italiano fra i più conosciuti. Questo artista è noto per il suo stile in bianco e nero, realistico e confinato al mondo dell’horror dal quale spesso trae ispirazione per la realizzazione delle sue opere su pelle. Icone del genere o teschi sono tra i suoi soggetti più richiesti. A: Chi eri prima di ... Continua a leggere »

Intervista a Francesco Basso, autore di Lucio Fulci – Le origini dell’Horror

francesco

DarkVeins si sofferma su Francesco Basso, scrittore e giornalista pubblicista di Arma Taggia, e sulla sua opera: Lucio Fulci – Le origini dell’Horror. Questo libro si discosta dagli altri realizzati sul celebre regista romano nel corso degli anni per la profonda analisi effettuata dall’autore. La lunga riflessione di Basso infatti abbraccia l’intera filmografia fulciana includendo tutti i generi di cui ... Continua a leggere »

Intervista a Francesco Pasanisi, guru dell’exploitation

pasanisi

Francesco Pasanisi, il genio del male dell’underground leccese ci ha rilasciato un’intervista – testamento le cui dimensioni bibliche si rivelano doverose per portarci a conoscenza delle poliedriche attività di cui egli è ideatore e promotore attraverso il suo marchio Easy Phoney Production. Passiamo subito al dunque onde evitare di rimanere a corto di caratteri. A: Chi è Francesco Pasanisi? B: ... Continua a leggere »

Intervista a Zalix – Il suo mondo tra tarantole, serpenti e sexy modelle

zalixpic

Serpenti al collo come collane, avvolti in vita come cinture, animali a sangue freddo strisciano su corpi caldi e seminudi disegnando affascinanti forme contorte, sorretti con cura da mani delicate… e ancora tarantole adornano splendidi visi pallidi e altre con le loro tenere otto zampe coprono turgidi e giovani seni disegnando un’altra areola. Aracnidi e serpenti, gli animali per cui ... Continua a leggere »

Intervista a Mauro Petrarca, il Poeta Cimiteriale

mauro

Il Poeta Cimiteriale Mauro Petrarca, il compositore di musiche e testi macabri si affaccia anche in questo oscuro luogo per donargli il suo tocco funereo. Con cilindro, abiti scuri, viso bianco e occhiaie ha reso pubbliche le sue tristi e decadenti ballate portandole alla luce partecipando a programmi mediatici come X Factor, Italia’s got Talent, I fatti vostri, TG2 Insieme, ... Continua a leggere »

Intervista a D. L. Marian, l’artista delle horror dolls

marian

E’ bastata la foto di una bambola horror trovata per caso in rete per farmi perdere la testa. La curiosità di conoscere il nome dell’artista cresceva mentre i miei occhi si deliziavano nell’osservare altre opere cupe e affascinanti allo stesso tempo. Mi sono persa nel mondo macabro di Donna L. Marian, donna talentuosa della Pennsylvania che gentilmente ha voluto concedermi ... Continua a leggere »

La poesia oscura di Tristan Corbière

tristan

“SONNO ! – Grigio Lupo-Mannaro! Sonno nero di fumo! SONNO! Lupo di velluto, di merletto profumato! Bacio della sconosciuta, e bacio dell’Amata! SONNO! Ladro notturno! Folle-brezza estasiata! Profumo che sale al cielo da tombe profumate! Carrozza di Cenerentola che raccatta le Donnacce! Osceno confessore di devote nate-morte! Tu che vieni, come un cane, a leccare la vecchia piaga Del martire ... Continua a leggere »

Jules LaForgue e la poesia malinconica

Jules_Laforgue

“Mi limito a torcere il mio cuore per farlo sgocciolare in perle curiosamente intagliate” Nessuna figura meglio dei malinconici Pierrot lunari dipinti nelle sue poesie, che hanno negli occhi l’ingenuità e l’innocenza, in cui convivono una dolorosa ironia e fiumi di malinconia, rappresentano Jules Laforgue (Montevideo, 1860 – Parigi, 1887), la sua essenza e le sue contraddizioni. “Il cuore bianco ... Continua a leggere »

Due Parole con Gabriele Albanesi

IL-BOSCO-FUORI

Premessa: per rendere di più facile consultazione l’intervista, si è optato di utilizzare un diverso tipo di colore per distinguere le domande (in grigio) dalle risposte (in bianco)… A conclusione la biografia e filmografia del giovane autore… L’Intervista D: Partiamo dalla fine, ovverosia dal periodo che, attualmente, vede in fase di postproduzione la tua fatica cinematografica (Il Bosco Fuori): come ... Continua a leggere »

Quando la Casa fa Paura – La casa come location di film horror

casa-speciale

Il tema portante di un film horror che voglia raggiungere la giusta dose di “sospensione dell’incredulità” deve trovare sviluppo in una evoluzione della trama che passa, per gradi e in maniera spesso lenta, da un’ambientazione realistica e famigliare all’incubo vero e proprio, tramite un momento di contatto tra realtà e finzione che ne nasconda il passaggio. Celeberrimi casi, mirati al ... Continua a leggere »

Non aprite quella porta – I film su Leatherface e soci

texas-chainsaw-leatherface

Non di rado il confine tra finzione e realtà assume contorni talmente labili da essere difficilmente identificabile. E’ vero che la finzione cinematografica a volte è uno specchio deformante (in difetto) della realtà che ci circonda, e prova lampante ne sia lo schizofrenico Ed Gein, pluriomicida sessualmente deviato che, nella sua follia, ripudiava d’essere uomo. Egli voleva essere femmina e ... Continua a leggere »

Italian Zombi: morti viventi in Italia

zombie

Nella storia del cinema horror, i morti viventi (o zombi, come vengono nominati in alcuni paesi caraibici) hanno occupato una fetta di storia molto importante, anche se in un arco di tempo più vicino a noi se paragonato ad altri personaggi del settore (vampiri, mummie, uomini lupo, ecc.). Fa eccezione un’opera importantissima come Ho Camminato Con Uno Zombie (1943) di ... Continua a leggere »

Lo Splatter Italiano

zombie2

La parola “splatter” in lingua inglese significa “schizzare”, “spruzzare”; quando usiamo questo termine, intendiamo un film in cui si svolgono scene con abbondanti fuoriuscite di sangue. La parola “gore” sta a significare “sangue versato e rappreso”; la utilizziamo in presenza di scene con cadaveri sbudellati e sviscerati. Questi due elementi sono determinanti per ogni appassionato del cinema a tinte forti. ... Continua a leggere »

Cannibal Movie – I Cannibali al cinema

cannibal

Quello tra cannibali e spaghetti è stato un connubio vincente tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80. Molto si è detto e si è scritto, spesso a sproposito e di frequente solo su deboli basi d’appoggio. Sta di fatto che il genere ha suscitato molti consensi, così come parecchi attacchi burocratici dai tutori della legge. Il clichè ... Continua a leggere »

Intervista a Coralina Cataldi Tassoni

coralina-cataldi-tassoni

Coralina Cataldi Tassoni, icona del cinema horror italiano, nonostante i tantissimi impegni, ci ha concesso un’intervista riguardo la storia della sua carriera ed i suoi attuali progetti. La ringraziamo per la sua disponibilità e la sua gentilezza. La tua è una famiglia di musicisti, di artisti. Fin da piccola sei stata a contatto col mondo della musica. Come avviene l’incontro ... Continua a leggere »

Google Translate »