Recensioni horror

Libido | Recensione film

libido-DVD-CG

Dopo aver scritto la sceneggiatura per alcuni horror-gotici degli anni ’60 diretti da Renato Polselli, Riccardo Freda, Antonio Margheriti, Mario Bava e Camillo Mastrocinque, Ernesto Gastaldi debutta alla regia nel 1965 con il thriller erotico Libido insieme a Vittorio Salerno (Fango Bollente), avvalendosi della presenza, nel cast, di Giancarlo Giannini (La tarantola dal ventre nero, L’innocente, Darkness), qui al suo ... Continua a leggere »

TetroManiac: eROTik | Recensione film

erotik-poster

eROTik (Italia, Turchia – 2019) è un horror estremo sulla necrofilia, tema scomodo già affrontato nel 1979 da Joe D’Amato in Buio Omega (a sua volta ispirato a Il terzo occhio del 1966) e, successivamente, nei film amatoriali ormai assurti a cult movie come Lucker – The Necrophagous (1986) e Nekromantik (1987). Alla regia di questo malsano film dedicato ad ... Continua a leggere »

Casa d’appuntamento | Recensione film

CASA APPUNT fascetta:Layout 1

Nel 1972 Ferdinando Merighi dirige il giallo Casa d’appuntamento, una produzione tra Italia, Francia e Germania che si inserisce debolmente nella filmografia del periodo. Trattasi di un film che presenta contaminazioni con altri generi (erotico e horror) ma che non risulta incisivo e coinvolgente a causa di una sceneggiatura confusionaria ma anche di una totale assenza di suspense e di ... Continua a leggere »

Allucinazione perversa | Recensione film

allucinazione-perversa-CG-DVD

Dopo i film di grande successo come 9 settimane e mezzo e Attrazione fatale, nel 1990 Adrian Lyne dirige il thriller/horror psicologico Allucinazione perversa, un’opera originale e spiazzante che affronta il dramma del Vietnam e il faticoso reinserimento dei reduci nella società. In questo deprimente contesto di shock post-bellico si cala uno straordinario Tim Robbins che, grazie alla sua esemplare performance, ... Continua a leggere »

Hellboy | Recensione film

hellboyposterita

Hellboy (2019) è il reboot sul celebre supereroe demoniaco che vede alla regia Neil Marshall, il regista di Dog Soldiers e The Descent – Discesa nelle tenebre. Molto fedele ai fumetti di Mike Mignola (tra l’altro anche sceneggiatore di questo nuovo capitolo cinematografico) e segnato profondamente da un’anima horror grazie all’influenza di Neil Marshall, Hellboy prende le distanze dai due capitoli ... Continua a leggere »

Qualcosa striscia nel buio | Recensione film

qualcosa-striscia-nel-buio-CG

Scritto e diretto da Mario Colucci (Vendetta per Vendetta) nel 1971, Qualcosa striscia nel buio è un affascinante thriller-horror italiano che si caratterizza per una predominante e suggestiva atmosfera intinta nel sovrannaturale. Scaturita da una seduta medianica, la componente paranormale scatena oscure e riuscite parentesi orrorifiche che si amalgamano alle sfumature di genere thriller/giallo presenti nel film. La lentezza con ... Continua a leggere »

I ragazzi del massacro | Recensione film

i-ragazzi-del-massacro-DVD

Due anni prima del cult movie La bestia uccide a sangue freddo (1971), il regista pugliese Fernando Di Leo, oggi definito un maestro del cinema noir, scrive e dirige I ragazzi del massacro, film di genere poliziesco-thriller tratto dalle opere dello scrittore Giorgio Scerbanenco. Considerato uno dei migliori noir italiani, I ragazzi del massacro è un film sul disagio giovanile ... Continua a leggere »

Fuoco assassino | Recensione film

fuoco-assassino-DVD

Nel 1991 Ron Howard (Cocoon – L’energia dell’universo, Il codice da Vinci) dirige Fuoco assassino, un thriller-drammatico che mette in risalto i valori della famiglia e quelli professionali inserendoli in un contesto altamente pericoloso. La storia infatti fa luce sul rapporto conflittuale di due fratelli che, dopo anni di lontananza l’uno dall’altro, si ritrovano a lavorare fianco a fianco come ... Continua a leggere »

Wolf – La belva è fuori | Recensione film

wolf-DVD-CG

Nel 1994 Mike Nichols (Il laureato, Conoscenza carnale) si incanala nel genere horror e dirige Wolf – La belva è fuori, un dramma a tinte orrorifiche sui lupi mannari che vede come protagonista il geniale Jack Nicholson (Easy Rider, Shining). Travestito da film sulla licantropia, Wolf – La belva è fuori è più che altro una forte critica alla società ... Continua a leggere »

Profondo Rosso | Recensione film

PROFONDO-ROSSO

A Roma, durante una conferenza di parapsicologia, la medium Helga Hullmann  avverte una presenza malvagia e crudele. Poco dopo viene massacrata all’interno della sua abitazione. Del caso si occupa la giornalista Gianna (Daria Nicolodi) che, affiancata da Mark (David Hemmings), un musicista testimone del primo omicidio, indaga in quella che si rivela essere una catena di delitti che fanno capo ... Continua a leggere »

Blood for Flesh | Recensione film

bloodforflesh

Dal Messico arriva il crudele Blood for Flesh (2019), l’horror estremo diretto dal ventitreenne Alex Hernández. Il film abbraccia morbose visioni di dolore e sofferenza che oscillano tra realtà e fantasia ma anche tra presente e passato. Fitto di flashback, Blood for Flesh è un amaro dramma familiare diviso in atti in cui abusi e relazioni incestuose nutrono una storia ... Continua a leggere »

Eraserhead | Recensione film

eraserhead-dvd

Eraserhead – La mente che cancella (1977) è un film surreale, visionario e psichedelico che racconta la storia di una coppia progenitrice di una sorta di creatura aliena. Questo capolavoro sperimentale scritto e diretto da David Lynch è un vortice ossessivo in cui immagini perverse, rumori e suoni danno vita a visioni psichedeliche e a sentimenti di varia natura. Trattasi ... Continua a leggere »

Lucker The Necrophagous | Recensione film (versione francese inedita)

lucker

Nel lontano 1986, Johan Vandewoestijne scrive e dirige Lucker The Necrophagous, un film estremo belga che fa del tema necrofilo il suo punto di forza. Grottesco, disturbante e profondamente malato, questo film a basso budget riesce nell’intento di risultare estremamente rivoltante grazie alla scabrosa parafilia affrontata su cui si ripiega una storia dall’atmosfera ammorbante, immersa nella follia. Distribuito nell’86 sia ... Continua a leggere »

Vacancy | Recensione film

vacancy-dvd

Diretto da Nimród Antal (Predators) nel 2007, Vacancy è un thriller con venature horror che sicuramente non è passato inosservato. Vacancy sonda il terreno dello snuff movie fornendo inevitabili rimandi a film quali Hostel (2005) riuscendo a mantenere sempre alti i livelli di tensione grazie al buon uso della location (l’inquietante e malsano motel), con particolare attenzione all’atmosfera resa opprimente ... Continua a leggere »

Just a Child | Recensione film

Just_a_Child_DSR

Adam Ford, il regista dell’horror estremo Torment, abbandona il territorio extreme per dedicarsi ad una ghost story dalle atmosfere ottantiane: Just a Child (2019). Sin dalla prima sequenza, Just a Child anima la componente horror introducendo un fantasma con le membra consumate, lacerate e marce. Figura, questa, che si impadronisce dei sogni ma anche della realtà dei protagonisti, qui intrappolati ... Continua a leggere »

Google Translate »