Morte a 666 giri: il concorso per racconti tra horror e musica

Morte a 666 giri: il concorso per racconti tra horror e musica

DVD horror extreme TetroVideo

666Morte a 666 giri è il nuovo concorso per racconti horror indetto dal sito letteraturahorror.it in collaborazione con Skan Magazine, la rivista gratuita di narrativa fantastica, e Dunwich Edizioni, la casa editrice specializzata in letteratura di genere in digitale.

Morte a 666 giri fonde letteratura horror a musica ed è dedicato a racconti lunghi e inediti con numero di parole compreso tra 5.000 e 10.000. Il tema delle opere dovrà necessariamente fondere la musica all’orrore. La giuria che valuterà gli scritti pervenuti sarà composta dalla redazione di letteraturahorror.it, da quella di Skan Magazine e dallo scrittore Mauro Saracino, editore di Dunwich.

Il vincitore del concorso godrà dell’inserimento della propria opera nel romanzo “La notte che uccisi Jim Morrison” di Luigi Milani, nella sua versione cartacea. Tra l’altro al primo premio spetterà una royalty del 10% sul prezzo di copertina del libro. Infine il vincitore riceverà due copie omaggio dell’opera di Luigi Milani.
I primi dieci racconti saranno pubblicati in digitale nell’e-book Morte a 666 giri edito da Edizioni Dunwich e potranno richiedere un e-book a scelta dal catalogo di questa casa editrice.

Per partecipare a Morte a 666 giri è necessario inviare un racconto con le caratteristiche suddette entro le ore 12 del 4 aprile 2014 tramite l’indirizzo e-mail concorsi@letteraturahorror.it.
L’e-mail dovrà avere per titolo la dicitura “Morte a 666 giri”. Nel corpo invece è necessario specificare il proprio nome o eventuale pseudonimo, il titolo dell’opera e recapiti telefonici, e-mail e postali.
Il racconto dovrà essere allegato all’e-mail in formato .doc, .dox, oppure .dot.
Sarà necessario oltretutto allegare una breve biografia di massimo cinque righe.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »