Eat: il film sull’autocannibalismo

Eat: il film sull’autocannibalismo

DVD horror extreme TetroVideo

eatUn trailer esplicito e sanguinolento di Eat, il primo lungometraggio di Jimmy Weber (Incubator) che oltre alla regia ha curato anche la sceneggiatura.
Il film affronta il decadimento psichico di Novella McClure, una trentenne di Los Angeles molto richiesta come attrice in passato e a cui ora non viene più assegnato un ruolo da ormai tre anni.

Il suo decadimento nell’ambito lavorativo la porta a chiudersi in se stessa e a trovare una valvola di sfogo sul proprio corpo. Nel silenzio della sua vita privata, ferita dopo ferita e pezzo dopo pezzo, Novella ferisce e deturpa il proprio fisico arrivando a cibarsene.

Attualmente in post-produzione, Eat è un film sull’autolesionismo/autocannibalismo che affronta un tema poco abusato e di grande impatto per gli amanti dell’horror.
Su questa scia di estremo autolesionismo che sconfina nell’automutilazione è impossibile non citare Antropophagus, Dans ma peau e Naked Blood.

Nel cast di Eat rientrano Meggie Maddock, Ali Frances, Maru Garcia, Jeremy Make e Dakota Pike.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »