House of Many Sorrows: il nuovo film di Barry J. Gillis

House of Many Sorrows: il nuovo film di Barry J. Gillis

DVD horror extreme TetroVideo

Maximillian-SmithDopo The Killing Games, un film horror definito come “violento” ed “estremo” per l’alto tasso di brutalità di cui è pervaso, il regista Barry J. Gillis è nuovamente impegnato in un’altra pellicola di genere dal titolo House of Many Sorrows (Canada – 2015).

House of Many Sorrows è un thriller horror scritto dallo stesso Barry J. Gillis e nel cast, oltre a Tom Malloy, John Garofalo II, Samantha Brownlee e Belle Layos, compare Kim Sønderholm (The Winedancers), attore e regista danese dalla lunga filmografia e che tra l’altro ha interpretato il ruolo di Big Boss in The Killing Games.

Le riprese di House of Many Sorrows sono iniziate questo mese. Di seguito un abbozzo della trama:
A causa della sua malattia giunta allo stadio terminale, una locandiera è costretta a letto. Della gestione del bed and breakfast si occupa il figlio, un uomo mentalmente instabile. Da quel momento gli ospiti della locanda iniziano a scomparire e a morire misteriosamente.

In House of Many Sorrows Kim Sønderholm interpreta Maximillian Smith, il personaggio della foto in alto a sinistra. Attualmente l’attore è coinvolto in altre pellicole horror: Sinister Visions, Cannibal Fog, Escaping the Dead e Tag.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »