Dead Still: online il trailer del film sulla fotografia post mortem

Dead Still: online il trailer del film sulla fotografia post mortem

DVD horror extreme TetroVideo

deadstillbannerOcchi puntati su Dead Still, il film horror dedicato alla fotografia post mortem e diretto dai fratelli Booth la cui filmografia vanta altri titoli di genere come Death Tunnel, The Exorcist File, The Ghosts of Waverly Hills Sanatorium, Children of the Grave
Il film sarà trasmesso dal canale televisivo americano SyFy il 6 ottobre per il programma 31 Days of Halloween.

Disponibile da un paio di giorni il primo trailer di Dead Still (USA – 2014) grazie al quale si può avere un’idea del macabro film di Philip Adrian e Cristopher Booth. Il primo si è occupato della regia e della sceneggiatura, mentre il secondo della produzione e della colonna sonora.

Nel video, oltre all’oggetto del male rappresentato da una vecchia macchina fotografica, sono presenti anche affascinanti e sinistre figure oscure che ben ricalcano i veri soggetti immortalati dalla lugubre fotografia dell’età vittoriana.

deadstill2Svelato anche il cast. Ad affiancare Ben Browder (Farscape, Stargate SG1), Ray Wise (Twin Peaks, Jeepers Creepers) e Gavin Casalegno (Noah, When the Game Stands Tall), ci saranno anche Elle LaMont (Dal tramonto all’alba, Machete Kills), Steffie Grote, Toby Nichols, Carrie Lazar e Corey Mendell Parker. Tra gli attori compare anche Rachel Marie Booth, moglie di Cristopher, che interpreta Doll Face.

Protagonista della storia è Brandon Davis (Ben Browder), un fotografo di matrimoni che riceve in eredità dal bisnonno una macchina fotografica usata in passato per scattare fotografie post mortem. Purtroppo tutti coloro che Brandon fotografa muoiono in circostanze misteriose e, stranamente, nelle foto sono ritratti privi di vita. Una scia di morte perseguita il fotografo dal momento in cui eredita l’antico oggetto intrappolandolo in una potente maledizione.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »