Bouquet of Guts and Gore – Online il trailer del primo Guinea Pig americano

Bouquet of Guts and Gore – Online il trailer del primo Guinea Pig americano

DVD horror extreme TetroVideo

guineaOnline il trailer di Bouquet of Guts and Gore, il primo episodio della serie American Guinea Pig. Questa è dunque la risposta americana alla serie orientale (Guinea Pig) avviata nel 1985 da Hideshi Hino, saga di genere splatter composta da sei episodi e alcuni making-off (The Devil’s Experiment, Flower of Flesh and Blood, He Never Dies, Mermaid in a Manhole, Devil Woman Doctor e Slaughter Special) e divenuta celebre per gli effetti speciali estremamente realistici e per i quali fu erroneamente ritenuta uno snuff movie.

La serie nipponica infatti è caratterizzata da una dose eccessiva di gore e di violenza. Elementi, questi ultimi, che sembrano ampiamente ripresi dal progetto americano di cui è possibile visualizzare il trailer del primo episodio (Bouquet of Guts and Gore) in fondo all’articolo. Come in The Devil’s Experiment della saga giapponese, anche in American Guinea Pig: Bouquet of Guts and Gore una ragazza viene rapita, sottoposta a svariate torture e uccisa. Nel video in particolare sono presenti le fasi di smembramento, eviscerazione e scuoiamento dei corpi di due giovani donne.

A dirigere American Guinea Pig: Bouquet of Guts and Gore è Stephen Biro (Brainjacked, Gator Green) della casa di produzione Unearthed Films. Il regista si è occupato anche della sceneggiatura del film. Il direttore della fotografia è James VanBebber, mentre gli effetti speciali sono a cura di Marcus Koch. Nel cast è presente lo stesso James VanBebber insieme a Rogan Russell, Marshall Scott Gabbey e al musicista Eight The Chosen One.
La data di uscita di questo primo episodio non è ancora nota.

https://www.youtube.com/watch?v=HmE1RU-AFWo

2 commenti

  1. il film dove lo troviamo?

  2. Barbara Torretti

    Salve, è possibile acquistare il DVD anche su Amazon (https://www.amazon.it/American-Guinea-Pig-Bouquet-Edizione/dp/B00V4TU574v).

    Saluti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »