The Taking of Deborah Logan: l’orrore oltre il morbo di Alzheimer

The Taking of Deborah Logan: l’orrore oltre il morbo di Alzheimer

DVD horror extreme TetroVideo

takingSi intitola The Taking of Deborah Logan (USA – 2014) il film di genere horror in stile found footage che segna l’esordio alla regia di Adam Robitel.
Adam Robitel è infatti noto per la sua carriera da attore che lo ha visto anche nel cast (nel ruolo di Lester) di 2001 Maniacs e 2001 Maniacs: Field of Screams di Tim Sullivan. Lo stesso regista ha curato la sceneggiatura del suo film insieme a Gavin Heffernan.

Protagonista della storia di The Taking of Deborah Logan è Mia Medina (Michelle Ang), una ragazza che sta preparando una tesi sul morbo di Alzheimer. La giovane trova il soggetto perfetto per portare a termine il suo studio sulla patologia. Si tratta di Deborah Logan (Jill Larson), una donna a cui è stata diagnosticata questa malattia debilitante e che vive insieme alla figlia Sarah (Anne Ramsay). Per diversi mesi Mia registra con la sua videocamera l’anziana donna nella sua quotidianità ma col passare del tempo la ragazza si accorge che Deborah inizia a manifestare nuovi sintomi assolutamente non ricollegabili al morbo di Alzheimer.

taking-posterLa data di uscita americana di The Taking of Deborah Logan è prevista per questo autunno grazie alla Millennium. Il film sarà disponibile per il mercato del video on demand il 21 ottobre mentre per il formato DVD bisognerà aspettare il 4 novembre.

Della produzione del film si sono occupati Bryan Singer (Trick’r Treat) e Jeff Rice, invece del cast fanno parte Jill Larson, Michelle Ang, Anne Ramsay, Anne Bedian, Ryan Cutrona, Jeremy DeCarlos e Julianne Taylor.

Red band trailer di The Taking of Deborah Logan:

https://www.youtube.com/watch?v=uRZPHQ2eXgY

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »