Deep Shock: crowdfunding per il corto che omaggia il giallo italiano

Deep Shock: crowdfunding per il corto che omaggia il giallo italiano


deepDeep Shock è il titolo del nuovo cortometraggio scritto e diretto da Davide Melini, regista italiano e autore dei pluripremiati The Puzzle (qui la recensione) e The Sweet Hand of the White Rose (recensione).
La produzione, in cui compare il nome dello stesso regista insieme a quello di Fabel Aguilera, si avvale del crowdfunding grazie alla piattaforma telematica “Indiegogo” che potete raggiungere a questo link: https://www.indiegogo.com/projects/deep-shock-horror-short-film.

Attualmente in fase di pre-produzione, Deep Shock è un tributo al giallo all’italiana nato negli anni ’60 e che nel 2014 festeggerà i suoi 50 anni in concomitanza con l’anniversario dell’uscita di Sei donne per l’assassino di Mario Bava, film universalmente riconosciuto come il capostipite del genere. Tra l’altro il titolo di questo progetto è un connubio di due celebri titoli degli anni ’70 diretti da due dei più grandi maestri del brivido: “Deep Red” (Profondo Rosso) di Dario Argento e “Shock” di Mario Bava.

deep-shockLe riprese di Deep Shock si effettueranno nei primi mesi del 2015 in Spagna e precisamente a Málaga e provincia, località in cui vive il regista. Per maggiori informazioni vi invitiamo a raggiungere il sito ufficiale.

Gli attori coinvolti nel cast di Deep Shock sono Laura Toledo, Francesc Pagès (Darkness), Paco Roma, Estela Fernández, Erica Prior (Second Name) e Luis Fernández de Eribe.

Il direttore della fotografia è Francesco De Luca, mentre Rubén FX ed Elisa Rengel si occuperanno degli effetti speciali e del Makeup. La musica invece è a cura di Giulio De Gaetano.

Protagonista del film è Sarah (Laura Toledo), una ragazza che non riesce ad accettare la morte del nonno e quella della sorella maggiore. Lo shock della perdita e l’insonnia sconvolgeranno la sue mente e la trascineranno in una dimensione di terrore fitta di apparizioni e omicidi.

Di seguito il teaser trailer del film:

https://www.youtube.com/watch?v=C0IzWOqyf0o

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »