Optical Fest 2019: i vincitori

Optical Fest 2019: i vincitori

DVD horror extreme TetroVideo

Riportiamo di seguito i vincitori del The Optical Theatre Horror Film Festival che quest’anno è giunto alla quinta edizione. L’evento si è svolto ieri, 15 novembre (dalle ore 18:00 fino a tarda notte), presso l’Associazione culturale INTERNO 4 a Roma, dove sono state premiate le opere vincitrici. Ricordiamo che l’edizione 2019 dell’Optical proseguirà con proiezioni a Camporosso nel mese di dicembre.
La serata di ieri inoltre, si è conclusa con l’anteprima mondiale dell’horror estremo eROTik (fuori concorso).

L’Optical Fest 2019 è stato presentato dall’attrice Chiara Pavoni (Demonium, Xpiation) e, tra i graditi ospiti, erano presenti: lo storico sceneggiatore italiano Antonio Tentori (Un gatto nel cervello, Nightmare Symphony), tra l’altro premiato con uno Skull Award; la regista Poison Rouge (American Guinea Pig: Sacrifice), Adam Western (il protagonista di eROTik), il regista e sceneggiatore italiano Claudio Lattanzi (Killing Birds), il regista Davide Cancila (The Iced Hunter), l’attrice Irene Baruffetti (Nightmare Symphony) e Alessandro Cunsolo dal sito MondoSpettacolo.

BEST FEATURE FILM:

  • Cabrito (Brasile – 2019) di Luciano de Azevedo

BEST SHORT FILM:

  • Post Mortem Mary (Australia – 2017) di Joshua Long

BEST BIZARRE:

  • The Iced Hunter (Italia – 2018) di Davide Cancila

HORROR ICON:

  • Barbara Crampton in “Stay Out Stay Alive” (USA – 2019) di Dean Yurke

BEST TRAILER:

  • The Tattoist (Cina – 2018) di Michael Wong

SPECIAL MENTION:

  • Stay Out Stay Alive (USA – 2019) di Dean Yurke
  • The Dark Dawn (Italia – 2019) di Alessandro Spada

Qui tutte le Selezioni Ufficiali dell’Optical Theatre 2019.

Alcune foto dalla serata di ieri:

11

Poison Rouge, Antonio Tentori e Domiziano Cristopharo

Il video della premiazione per la categoria “Horror Icon” a Barbara Crampton:

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »