Clown Motel: un film horror dedicato al motel più spaventoso degli Stati Uniti

Clown Motel: un film horror dedicato al motel più spaventoso degli Stati Uniti

DVD horror extreme TetroVideo

Situato a Tonopah, in Nevada, il Clown Motel è considerato “l’albergo più spaventoso degli Stati Uniti” a causa del suo stileclown-motel-3 che potrebbe far venire i brividi a chi soffre di coulrofobia e anche perché situato nei pressi del Tonopah Cemetery, un vecchio cimitero costruito dai minatori della zona nel 1901 e che fu utilizzato solo per dieci anni.
Luogo di sosta di camionisti, ciclisti e viaggiatori, per molti è solo un posto per il rifornimento di carburante nel bel mezzo del deserto. Il motel però è molto di più. È anche la dimora di oltre 600 clown (alcuni a grandezza uomo), sparsi in ogni stanza della struttura e usati come abbellimento anche all’esterno.

A questo posto inquietante è stato dedicato l’horror Clown Motel per la regia di Joseph Kelly che ha già diretto un corto dall’omonimo titolo nel 2016.
Il film sarà disponibile in DVD il 4 giugno per il mercato USA.
Nel cast compaiono due veterani del cinema horror ovvero Tony Moran ed Ari Lehman. Il primo è noto per aver interpretato Michael Myers in Halloween – La notte delle streghe (1978) mentre Lehman era il giovane Jason in Venerdì 13 del 1980.
Oltre ai due sopracitati attori ci sono anche Martin Klebba (Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar), Alyssa Leonard, Chalet Lizette Brannan, Joseph Kelly, Donald Schell, Brandy Joseph, Rachael Christenson, Angeline Mirenda e Amanda Kott.
La sceneggiatura è a cura dello stesso Joseph Kelly.

Trama: un gruppo di ghost hunter di ritorno da Las Vegas si ferma al Clown Motel per scoprire se il luogo è realmente abbandonato e infestato dagli spiriti dei pagliacci che un tempo lo abitavano.

Il trailer del film:

clown-motel-poster

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »