Three from Hell: il film è R-Rated per violenza, uso di droghe e nudità

Three from Hell: il film è R-Rated per violenza, uso di droghe e nudità

DVD horror extreme TetroVideo

Rob Zombie ha completato recentemente Three from Hell, il sequel de La casa dei 1000 corpi (2003) e de La casa del Diavolo (2005) e che probabilmente vedrà la luce a settembre. Il film è già stato classificato come R-Rated (e quindi non adatto ai minori di anni 17) principalmente per le forti scene di violenza ma anche per motivi di linguaggio, contenuti sessuali, nudità e uso di droghe (for “strong sadistic violence, language throughout, sexual content, graphic nudity, and drug use“).

Scritto e diretto da Rob Zombie, Three From Hell è interpretato da Sheri Moon, Bill Moseley e Sid Haig, qui nuovamente nei panni dei tre sadici villain dei due capitoli precedenti ovvero Baby, Otis e Capitan Spaulding. In questo nuovo capitolo il trio ritorna a seminare terrore e morte a distanza di 14 anni dalla sua ultima avventura (La casa del Diavolo) che si era conclusa (apparentemente) con la morte dei tre psicopatici.

Oltre ai tre attori sopracitati ci sono anche Dee Wallace (L’ululato, Cujo), Bill Oberst Jr. (Circus of the Dead, The Chair, Dis), Austin Stoker (Distretto 13 – Le brigate della morte), Jeff Daniel Phillips (Halloween II, Le streghe di Salem, 31), Danny Trejo (La casa del Diavolo, Machete), Sean Whalen, Kevin Jackson, Richard Riehle, Dot-Marie Jones e Tom Papa. Fra gli attori figura anche parte del cast di 31 di Rob Zombie ovvero Richard Brake, David Ury, Daniel Roebuck e Pancho Moler.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »