The Nun – La vocazione del male: annunciato il nome della sceneggiatrice del sequel

The Nun – La vocazione del male: annunciato il nome della sceneggiatrice del sequel


Qualche giorno fa Peter Safran, il produttore dei film dell’Universo Conjuring, ha annunciato il sequel di The Nun. Oggi Deadline ha rivelato che lo script sarà a firma di Akela Cooper, sceneggiatrice dell’horror Hell Fest e di un episodio di American Horror Story.
Diretto da Corin Hardy (The Hallow), The Nun – La vocazione del male è arrivato nelle sale cinematografiche italiane lo scorso settembre incassando oltre 365 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un budget di circa 20.

Scritto da Gary Dauberman (It) e da James Wan (il creatore della saga), The Nun – La vocazione del male è lo spin-off di The Conjuring – Il Caso Enfield (2016) ed è incentrato sul demone Valak che si presenta con le sembianze di una suora.
Ricordiamo che questa diabolica entità, qui interpretata da Bonnie Aarons, è già stata introdotta nel primo sequel de L’evocazione – The Conjuring.

In The Nun di Corin Hardy, Taissa Farmiga è Suor Irene, la giovane religiosa che, su richiesta del Vaticano, raggiunge un’abbazia in Romania insieme a Padre Burke Romania. Qui i due dovranno indagare sul misterioso suicidio di una suora di clausura. Insieme scopriranno l’oscuro segreto dell’ordine religioso e si confronteranno con una terrificante suora.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »