Dream House | Recensione film

Dream House | Recensione film

DVD horror extreme TetroVideo

Noto per aver diretto film incisivi quali Il mio piede sinistro (1989) e Nel nome del padre (1993), nel 2011 Jim Sheridan si cimenta con il thriller Dream House, film interpretato dal celebre attore britannico Daniel Craig (Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall, Spectre).
Sicuramente fra i titoli più deboli della sua filmografia, Dream House non è comunque un film da scartare grazie anche alla performance dell’attore protagonista.

Jim Sheridan propone un’opera cinematografica travestita da ghost story (richiamando titoli come The Others) in cui prevalgono i canoni del genere ma senza aver attribuito al film un’impronta personale. Durante la visione inoltre, potrebbe insinuarsi un alone di prevedibilità riscontrabile poi nel finale ma che tuttavia non smorza l’attenzione dello spettatore grazie all’inserimento di visioni spettrali che toccano le corde dei sentimenti.
Al contrario della componente thriller, quella sovrannaturale è ben sviluppata e rappresenta il punto di forza del film insieme al twist finale in cui si manifesta la bravura attoriale di Daniel Craig, qui nei panni di un personaggio succube della sua mente instabile.

Dream House è un thriller dalle venature paranormali che non soddisfa appieno ma che comunque si lascia guardare grazie alla buona regia, alla discreta dose di suspense e, soprattutto, alla performance di Daniel Craig.

dream-house5
Trama: Will (Daniel Craig) e sua moglie Libby (Rachel Weisz) si trasferiscono nel New England assieme alle loro due bambine. Nella casa dei loro sogni però la coppia inizia a sentire strani rumori. Dopo aver trovato un gruppo di giovani intenti a compiere dei rituali in cantina, Will scopre che cinque anni prima la villa era stata teatro di un massacro.

Nel cast ci sono anche Rachel Weisz, Naomi Watts, Claire Geare, Marton Csokas, Taylor Geare, Rachel G. Fox. La sceneggiatura è di David Loucka.

Distribuito da CG Entertainment, Dream House (USA – 2011) è disponibile nei formati DVD e Blu-ray targati CG/Universal.
L’edizione Blu-ray proposta è presente un ampio comparto dedicato agli extra (La Casa Brucia: The Dream Cast; Building a Dream House; Trailer).

EDIZIONE BLU-RAY:
VIDEO: HD 1080 24p 16/9 2.35:1
DURATA: 91′
AUDIO: Italiano DTS HD Master Audio 5.1, Inglese DTS HD Master Audio 5.1
N. DISCHI: 1
SOTTOTITOLI: Italiano per non udenti
EXTRA

 

Noto per aver diretto film incisivi quali Il mio piede sinistro (1989) e Nel nome del padre (1993), nel 2011 Jim Sheridan si cimenta con il thriller Dream House, film interpretato dal celebre attore britannico Daniel Craig (Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall, Spectre). Sicuramente fra i titoli più deboli della sua filmografia, Dream House non è comunque un film da scartare grazie anche alla performance dell'attore protagonista. Jim Sheridan propone un'opera cinematografica travestita da ghost story (richiamando titoli come The Others) in cui prevalgono i canoni del genere ma senza aver attribuito al film un'impronta personale. Durante la visione…

Considerazioni finali

Score - 66%

66%

Score

Sommario: Dream House è un thriller dalle venature paranormali che non soddisfa appieno ma che comunque si lascia guardare grazie alla buona regia, alla discreta dose di suspense e, soprattutto, alla performance di Daniel Craig.

User Rating: Vota per primo!
66

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »