Hellboy: le prime tre featurette del film che arriverà al cinema l’11 aprile

Hellboy: le prime tre featurette del film che arriverà al cinema l’11 aprile

DVD horror extreme TetroVideo

M2 Pictures ha rilasciato le prime tre featurette di Hellboy, l’atteso reboot che arriverà nelle sale italiane l’11 aprile in anteprima mondiale. Diretto da Neil Marshall (Dog Soldiers, The Descent – Discesa nelle tenebre), Hellboy è il nuovo adattamento cinematografico dei fumetti creati da Mike Mignola.
Presentato come un’avventura estremamente dark, il film è il reboot della serie già portata sul grande schermo da Guillermo del Toro con Hellboy (2004) e Hellboy: The Golden Army (2008).

Il film è interpretato da David Harbour, star dell’acclamata serie Netflix Stranger Things. In queste featurette l’attore rivela alcuni retroscena dell’attesissimo film, dalla preparazione al personaggio di Hellboy fino alle scene più difficili durante la lavorazione.

Trama: il supereroe demoniaco Hellboy (David Harbour), detective del BPRD (Bureau for Paranormal Research and Defense), è impegnato in una missione a Londra per fronteggiare l’antico spirito di una creatura malvagia tornata sulla Terra dal mondo dei morti. Qui il leggendario semi-demone scoprirà le sue origini e dovrà confrontarsi con Nimue, la Regina di Sangue, un’antica strega assetata di vendetta contro l’umanità. Per evitare la fine del mondo, Hellboy dovrà sconfiggere Nimue e anche altre creature sovrannaturali che minacciano di distruggere la Terra.

Nel cast di Hellboy: David Harbour (Stranger Things), Milla Jovovich (Resident Evil – saga), Douglas Tait, Ian McShane (Death Race), Kristina Klebe (Halloween – The Beginning), Daniel Dae Kim (Il nascondiglio del diavolo – The cave), Brian Gleeson (madre!), Thomas Haden Church (Killer Joe), Penelope Mitchell (The Fear of Darkness), Sasha Lane, Ashley Edner, Alistair Petrie (Rush) e Sophie Okonedo.
Qui il trailer italiano del film.

Featurette “Come si diventa Hellboy”:

Featurette “I fumetti preferiti da David Harbour”:

Featurette “La scena più difficile”:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »