Opera Mortem: foto dal film satanico ritrovato dopo 40 anni

Opera Mortem: foto dal film satanico ritrovato dopo 40 anni


A quattro mesi dalla prima notizia, torniamo a parlare del satanico Opera Mortem (UK – 1973) in merito alla diffusione di alcune macabre still pubblicate in anteprima da SeveredCinema.
Un’aura di mistero avvolge questo film maledetto, celato al mondo per diverse decadi e riemerso alla luce dopo quattro decenni.

opera-mortem-posterSi dice che il film sia stato prodotto e diretto dal folle pittore inglese David Fleas. Girato nell’arco di dieci anni, questo horror maledetto ha avuto una sola proiezione nel lontano 1973 al Nottingham’s Odeon Film Theatre. Recentemente invece, una clip di cinque minuti è stata proiettata al Sadique Master 2019 azzittendo e turbando il pubblico presente al festival francese.

I diritti di Opera Mortem sono stati acquisiti solo nel 2015 dal collezionista italiano Giovanni Mele tramite il figlio di David Fleas. Ora, rimasterizzato digitalmente e restaurato in 2K, Opera Mortem è pronto per essere distribuito ed essere mostrato al mondo.

Immagini crude e disturbanti, atti sessuali osceni, gore ed eleganti citazioni letterarie con riferimenti al suicidio: questo è Opera Mortem, un film estremo surrealista/dadaista che intreccia le visioni di morte di una ragazza suicida con quelle di un serial killer necrofilo.
Nel cast figurano Amber Toad e Daniel Flat.

opera-mortem-03

Il trailer:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »