Hellraiser e Scream: Blumhouse interessata ad eventuali reboot

Hellraiser e Scream: Blumhouse interessata ad eventuali reboot


In un’intervista rilasciata a Cinema Blend, Jason Blum, il fondatore della casa di produzione Blumhouse, ha espresso il suo interesse nel voler aggiungere nuovi capitoli alle celebre saghe Scream e Hellraiser.
Stando a quanto affermato da Jason Blum, per ora non c’è nulla di certo e si sta pensando ad un modo per mettere le mani sui due progetti a cui tiene particolarmente, magari realizzando dei reboot.

Scritto e diretto da Clive Barker nel 1987, Hellraiser è il primo film della saga horror (con protagonisti Pinhead e gli altri Cenobiti) a cui sono seguiti nove sequel, l’ultimo dei quali è Hellraiser: Judgment (2018) di Gary J. Tunnicliffe.
Hellraiser è tratto dal breve romanzo dell’orrore “Schiavi dell’inferno” scritto dallo stesso Barker.

Diretto da Wes Craven, Scream (1996) è il primo film della saga horror/slasher composta da quattro capitoli. Protagonista è Sidney Prescott, una ragazza perseguitata da un serial killer psicopatico travestito con un costume di Halloween (Ghostface).

Approfittiamo per ricordare che, dopo Glass, Blumhouse tornerà al cinema il 28 febbraio con Ancora Auguri Per La Tua Morte, sequel di Auguri Per La Tua Morte.
Il 28 marzo invece nelle sale cinematografiche arriverà un altro film targato Blumhouse ovvero Noi di Jordan Peele.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »