Nightmare Symphony: Antonella Salvucci nel ruolo da protagonista

Nightmare Symphony: Antonella Salvucci nel ruolo da protagonista

DVD horror extreme TetroVideo

L’attrice italiana Antonella Salvucci è la protagonista di Nightmare Symphony (Italia – 2018), l’horror che omaggia Lucio Fulci. Antonella Salvucci, che qui vedremo in un doppio ruolo, ha recitato in The Torturer di Lamberto Bava, ne L’amico di famiglia di Paolo Sorrentino, in diverse fiction televisive fra cui Mannaggia alla miseria di Lina Wertmüller e in Bloody Sin e Dark Waves di Domiziano Cristopharo.
Del film alleghiamo anche tre nuove foto esclusive.

nightmare-symphony-1
Nightmare Symphony
, prima co-regia di Domiziano Cristopharo e Daniele Trani (DOP: “Oltre il guado”, “Virus: Extreme Contamination”), è un tributo a Un gatto nel cervello (aka Nightmare Concert) di Lucio Fulci. Il film si avvale anche della presenza dello sceneggiatore e del compositore del film del 1990. Lo script di Nightmare Symphony infatti è a cura di Antonio Tentori mentre il main theme è di Fabio Frizzi. Le musiche saranno di Antony Coia (Scarecrowd, Xpiation) mentre gli effetti speciali sono di Jacopo Tomassini (Last Day).

nightmare-symphony3Nel cast, oltre ad Antonella Salvucci, sono presenti anche l’attrice e regista italiana Poison Rouge (“American Guinea Pig: Sacrifice”), l’attore kosovaro Edi Hasan Lushi (“Virus: Extreme Contamination”, “Mad Macbeth”), il regista americano Frank LaLoggia (“Scarlatti” – “Lady in White”), gli attori kosovari Halil Budakova e Merita Budakova (entrambi già visti in “Mad Macbeth” e “Virus: Extreme Contamination” insieme a Lushi) e l’attore italiano Pietro Cinieri.
Nightmare Symphony è una produzione UK (Ulkurzu), Italia (Enchanted Architect) e Kosovo (Hh Kosova). Edi Hasan Lushi compare anche nella crew in veste di produttore.

In Nightmare Symphony, LaLoggia interpreta se stesso ovvero un regista chiamato da un produttore senza scrupoli per finire un suo vecchio film “maledetto” e mai completato. Un ex attore disoccupato (Halil Budakova) cercherà di avere una parte nel progetto ma gli orrori dello schermo si mescoleranno alla realtà.

nightmare-symphony

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »