The Devil’s Doorway: poster e trailer dell’horror demoniaco

The Devil’s Doorway: poster e trailer dell’horror demoniaco


IFC Midnight ha diffuso il trailer ufficiale e il poster di The Devil’s Doorway (UK – 2018), l’horror found footage diretto da Aislinn Clarke (The Lighthouse Keepers, Short Sharp Shocks, Childer), qui al suo primo lungometraggio. The Devil’s Doorway arriverà nelle sale USA il 13 luglio.
La sceneggiatura del film è frutto della collaborazione fra Martin Brennan, Aislinn Clarke e Michael B. Jackson. Il cast invece è composto da Lalor Roddy, Ciaran Flynn, Helena Bereen e Lauren Coe.

The Devil’s Doorway è un film demoniaco la cui storia si tinge di satanismo e possessione diabolica. Irlanda del Nord, 1960: Padre Thomas Riley (Lalor Roddy) e Padre John Thornton (Ciaran Flynn) vengono inviati dal Vaticano per indagare su una statua della Vergine Maria che piange sangue e che è situata in un istituto femminile. Giunti sul posto per documentare l’evento, i due sacerdoti scopriranno che non si tratta di un miracolo ma di un malsano spettacolo dell’orrore organizzato dalle folli e sadiche suore. Forze sovrannaturali, satanismo e possessione demoniaca hanno stravolto quel luogo scacciando per sempre la presenza di Dio.

La storia The Devil’s Doorway è ispirata alle “Case Magdalene”, istituti femminili sorti in Inghilterra e in Irlanda nel XIX secolo e che accoglievano ragazze orfane o “immorali” per via della loro condotta considerata peccaminosa. La maggior parte di queste strutture furono gestite da suore per conto della Chiesa cattolica. Concepite solo come ricoveri di breve durata, le Case Magdalene si trasformarono poi in istituzioni a lungo termine in cui le donne ospitate per la riabilitazione finivano per essere vere e proprie prigioniere.

Il trailer ufficiale di The Devil’s Doorway:

https://www.youtube.com/watch?v=p2QoTwVkTZY

Il poster del film horror:

The-Devils-Doorway-poster

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »