Rabid: Laura Vandervoort nel remake horror delle sorelle Soska

Rabid: Laura Vandervoort nel remake horror delle sorelle Soska


Laura Vandervoort ha recentemente raggiunto il cast di Rabid, il remake dell’omonimo film horror girato da David Cronenberg nel 1977. Alla regia di questo rifacimento (in cantiere dal 2016) troviamo le sorelle Jen e Sylvia Soska, autrici di American Mary, See No Evil 2 e Puppet Killer.
In campo horror, Laura Vandervoort è nota per il suo ruolo nel recente Saw: Legacy (aka Jigsaw) di Michael e Peter Spierig.

In Rabid, l’attrice interpreterà la protagonista Rose (ruolo ricoperto da Marilyn Chambers nel film del 1977), una giovane donna che rimane orribilmente sfigurata in seguito ad un incidente stradale. Per riavere la bellezza perduta, la donna si sottopone a un trattamento sperimentale. Qualche tempo dopo l’intervento però Rose manifesterà un comportamento molto strano. Trasformatasi in un mostro assetato di sangue, la ragazza infetterà tutti coloro che avranno la sfortuna di incontrarla. Il contagio inizia a dilagare, incontrollabile.

Shout! Studios ha acquistato i diritti statunitensi del progetto. Il film è prodotto da Back 40 Pictures e da Telefilm Canada in collaborazione con Ontario Media Development Corporation. Nella produzione sono coivolti John Vidette (Somerville House Releasing), Paul Lalonde e Michael Walker (Cloud Ten Picturesh e Stoney Lake Entertainment).

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »