Pinocchio: in pre-produzione il live action horror di Matteo Garrone

Pinocchio: in pre-produzione il live action horror di Matteo Garrone


Dopo Dogman (opera in concorso al Festival di Cannes 2018), il regista romano Matteo Garrone torna a concentrarsi su Pinocchio, il live-action horror basato sul classico di Carlo Collodi. Il regista aveva accantonato il progetto per dedicarsi a Dogman (nelle sale dal 17 maggio) ma ora la sua versione cinematografica horror di Pinocchio è nuovamente in pre-produzione. Il casting infatti è già in corso e l’inizio delle riprese è previsto a novembre.

A produrre questa nuova trasposizione cinematografica di Pinocchio sarà Archimede Productions di Garrone in collaborazione con Jean Labadie e Jeremy Thomas di HanWay Films (che dello stesso regista ha già finanziato Il racconto dei racconti e Dogman). Sempre HanWay Films detiene i diritti di distribuzione di Pinocchio in tutto il mondo mentre Rai Cinema collaborerà alla realizzazione del film. Le Pacte invece ha ottenuto i diritti per le sale cinematografiche francesi.

Nella crew di Pinocchio compaiono Mark Coulier, il fondatore della Coulier Creatures che realizzerà character design e protesi mentre Rachel Penfold (insieme alla sua One of Us) curerà gli effetti visivi.
Sconosciuto è invece il cast che prenderà parte a questa nuova favola di Matteo Garrone, la cui versione del film, stando a quanto rivelato da Jeremy Thomas, sarà più vicina al testo letterario di Carlo Collodi rispetto a quella classica del 1949 di Walt Disney Company.

Di questo nuovo adattamento cinematografico Matteo Garrone si è occupato anche della stesura della sceneggiatura. La storia del film sarà ambientata nel villaggio di origine di Collodi e in altri paesi del Sud d’Italia. Come nel suo Il racconto dei racconti, Pinocchio sarà una favola nera ancorata al passato ma anche alla realtà.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »