Optical Theatre Film Festival 2018: location e primi giurati

Optical Theatre Film Festival 2018: location e primi giurati


Organizzato dall’Associazione Culturale Dark Circle (iHORRORdbDarkVeins), l’Optical Theatre Horror Film Festival giunge quest’anno alla sua quarta edizione. La suddetta rassegna cinematografica internazionale abbraccia l’horror ma anche il fantasy, il bizzarro e il grottesco ed è già possibile iscrivere i propri film accedendo al sito ufficiale oppure tramite FilmFreeway.

In questa nuova edizione, tra i giurati si riconferma Stephen Biro, fondatore della Unearthed Films (casa di produzione che si occupa della distribuzione di film estremi) e ideatore della saga “American Guinea Pig“.

Attualmente la giuria vanta anche la presenza di Antonio Tentori, noto scrittore e sceneggiatore italiano che in passato si è occupato delle sceneggiature di alcuni film di Lucio Fulci (“Demonia”, “Un Gatto nel cervello”), Dario Argento (“Dracula 3D”), Bruno Mattei (“L’isola dei morti viventi”, “Zombi: La creazione”), Sergio Stivaletti (“I tre volti del terrore”) e di Aristide Massaccesi (“Ritorno dalla morte – Frankenstein 2000”).

Quest’anno l’Optical Fest, in collaborazione con il DarkVeins Horror Film Festival e la proloco di Lugo, si svolgerà nella prima settimana di OTTOBRE nelle sale delle PESCHERIE della ROCCA “Estense” di Lugo (Ravenna). Trattasi di locali neogotici del 1800 destinati inizialmente al commercio del pesce e poi restaurati dal comune nel ’90 per essere adibiti a spazi espositivi.

optical2018
L’Optical Theatre Horror Film Festival vede Domiziano Cristopharo in veste di Direttore Artistico. Il regista, assieme ad Antony Coia e Barbara Torretti, completa la rosa di selezionatori del Fest.
Il Festival è aperto a Lungometraggi, Cortometraggi, Trailer, Lungometraggi Trash e Cortometraggi Trash. Tutti i dettagli presenti in questo articolo ma anche foto, video e il materiale relativo alle edizioni passate, sono presenti sul sito ufficiale OpticalFest.com.

Di seguito i premi dell’Optical 2018:
“Best Feature Film”, “Best Short Film”, “Best Trash Film”, “Best Trailer”, “Best Fantasy/Bizarre”, “Best Extreme”, “Best Director”, “Best Actor”, “Best Actress”, “Best Screenplay”, “Best Original Score”, “Best Cinematography”, “Best Animation”, “Best Special Effects”, “Best Villain” e “2018 Horror Icon”.

I vincitori dell’edizione 2017: The Optical Festival: prima ondata di vincitori; The Optical Festival: seconda ondata di vincitori.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »