Mai con la luna piena | Recensione Film

Mai con la luna piena | Recensione Film

DVD horror extreme TetroVideo

mai-con-la-luna-piena-dvdMai con la Luna piena (USA – 1973) è un horror sulla licantropia diretto da Nathan Juran, regista specializzato in fantasy per famiglie, quindi incline verso un pubblico giovane. Il film omaggia gli Universal degli anni ’30 trascurando in parte, però, il lato horror.

Più che un film sui lupi mannari infatti, Mai con la Luna piena (aka The Boy Who Cried Werewolf) assume i toni drammatici concentrandosi su temi quali il divorzio, il rapporto tra padre e figlio e le paure dell’infanzia. Tematiche, queste, che donano al film un’impronta prettamente fiabesca e dai contorni orrorifici.

Trama: il piccolo Richie (Scott Sealey), i cui genitori sono divorziati, va a trascorrere il fine settimana con il padre nel loro rifugio di montagna. Proprio durante la luna piena però i due vengono attaccati da un enorme creatura che riesce a mordere l’adulto. Il ragazzino, certo che siano stati vittime di un attacco da parte di un lupo mannaro, è convinto che anche il padre potrebbe trasformarsi in un mostro.

Diretto dignitosamente da Nathan Juran, il film si avvale di momenti cult (il lupo mannaro che prende in braccio la donna o che seppellisce una testa in garage) e della discreta prova recitativa di Kerwin Mathews il quale, nel ruolo del lupo mannaro, regala al pubblico una performance molto teatrale basata principalmente sull’espressività dello sguardo e sulla sua gestualità. La sceneggiatura (a cura di Bob Homel) purtroppo presenta delle parti forzate che influenzano lo scorrere della storia. A tal proposito infatti, oltre ad alcune morti bizzarre, è sicuramente fuori luogo anche il gruppo dei pacifisti guidati da un leader piuttosto ridicolo.

In Mai con la Luna piena è inoltre passabile il makeup del lupo mannaro (anche se a volte i tratti ricordano quelli di un babbuino) mentre gli effetti speciali sono visibilmente scadenti.
Mai con la Luna piena è tuttavia un film piacevole, consigliato sicuramente ai nostalgici della filmografia degli anni ’70.

Nel cast troviamo: Scott Sealey, Kerwin Mathews, Elaine Devry, Robert J. Wilke, Susan Foster, Jack Lucas.

maiconlalunapienaDVD
Mai con la luna piena è proposto da Sinister Film nella versione restaurata in 4K (per la collana Horror D’Essai). Distribuito da CG Entertainment, il DVD è già disponibile per l’home video da aprile.

EDIZIONE DVD:

Video: 16/9 1.85:1mai-con-la-luna-piena-dvd
Durata: 89′
Audio: Inglese Dolby Digital Dual Mono | Italiano Dolby Digital Dual Mono
N. Dischi: 1
Sottotitoli: Italiano
Extra: trailer cinematografico

maiconlalunapienaDVD1

Mai con la Luna piena (USA – 1973) è un horror sulla licantropia diretto da Nathan Juran, regista specializzato in fantasy per famiglie, quindi incline verso un pubblico giovane. Il film omaggia gli Universal degli anni '30 trascurando in parte, però, il lato horror. Più che un film sui lupi mannari infatti, Mai con la Luna piena (aka The Boy Who Cried Werewolf) assume i toni drammatici concentrandosi su temi quali il divorzio, il rapporto tra padre e figlio e le paure dell'infanzia. Tematiche, queste, che donano al film un'impronta prettamente fiabesca e dai contorni orrorifici. [amazon_link asins='B06X6HYK7B' template='ProductCarousel' store='darvei-21'…

Considerazioni finali

Score - 55%

55%

Score

Sommario: Mai con la Luna piena assume i toni drammatici concentrandosi su temi quali il divorzio, il rapporto tra padre e figlio e le paure dell'infanzia. Tematiche, queste, che donano al film un'impronta prettamente fiabesca e dai contorni orrorifici.

User Rating: Vota per primo!
55

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »