Rivelato il trailer di Iron Sky: The Coming Race


Iron-Sky-2A distanza di quasi cinque anni dalla realizzazione del fanta-action/horror Iron Sky (ispirato alla leggenda degli UFO nazisti e alle teorie di cospirazione), Timo Vuorensola ne dirige il sequel dal titolo Iron Sky: The Coming Race. Il seguito è attualmente in post-produzione e la data di release è fissata al 14 febbraio 2018. Intanto alleghiamo all’articolo il teaser trailer del film.

In Iron Sky (Finlandia, Germania, Australia – 2012), i nazisti si stabiliscono sulla Luna dopo essere stati sconfitti nel 1945. Qui costruiscono una base segreta e si preparano a conquistare la Terra.

Iron-Sky-The-Coming-Race-PosterIn Iron Sky: The Coming Race (Finlandia, Germania, Belgio – 2018), la storia si avvia vent’anni dopo gli eventi del primo capitolo. La trama infatti è la seguente: dopo due decenni, l’ex base nazista costruita sulla Luna è diventata l’unico rifugio degli umani sopravvissuti. La Terra è stata devastata dalla guerra nucleare ma, sepolto nelle sue viscere, risiede un potere che potrebbe salvare il genere umano oppure estinguerlo. La verità sull’umanità sarà rivelata quando un vecchio nemico condurrà i più coraggiosi in un’avventura pericolosa dove, per salvare gli ultimi umani, dovranno combattere i Vril, un’antica razza rettiliana mutante e il suo esercito di dinosauri.

udokierUdo Kier, Julia Dietze e Stephanie Paul riprendono i loro ruoli in Iron Sky: The Coming Race. A loro si aggiungono anche Lara Rossi, Vladimir Burlakov, Kit Dale, Tom Green, Edward Judge, Martin Swabey, Emily Atack, John Flanders, Stephanie Paul, James Quinn, Jukka Hilden, Lloyd Li, Amanda Wolzak, Antoine Plaisant, Vasco De Beukelaer, Tero Kaukomaa e lo stesso Timo Vuorensola.
La sceneggiatura del film è di Dalan Musson.

Iron Sky: The Coming Race è prodotto da Iron Sky Universe e co-prodotto da 27 Films Production in collaborazione con Potemkino. Iron Sky: The Ark, il terzo capitolo della saga, è attualmente in pre-produzione.

Il teaser trailer di Sky: The Coming Race:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »