DarkVeins Horror Fest: pedofilia ecclesiastica nell’horror di Skip Shea

DarkVeins Horror Fest: pedofilia ecclesiastica nell’horror di Skip Shea

DVD horror extreme TetroVideo

trinityTra i film in concorso al DarkVeins Horror Fest c’è anche Trinity, il primo lungometraggio horror diretto da Skip Shea, produttore e regista americano la cui filmografia raccoglie diversi corti di svariati generi fra cui Microcinema (2011) e Ave Maria (2013).

Trama: Michael (Sean Carmichael) incontra accidentalmente Padre Tom (David Graziano), il prete che ha abusato di lui quando era un bambino. Il casuale incontro scatena nella vittima un tortuoso viaggio nel passato in cui vecchie ferite si riaprono e rancori sopiti riaffiorano.

submit_filmfreeway

trinity-posterTrinity è un horror con venature drammatiche la cui sceneggiatura è a firma dello stesso regista. Il cast del film vanta Lynn Lowry, l’attrice statunitense nota per la sua interpretazione in Shivers – Il demone sotto la pelle di David Cronenberg e anche per quella ne La città verrà distrutta all’alba di George A. Romero. L’attrice ha avuto recentemente un ruolo da protagonista in Model Hunger di Debbie Rochon.

Oltre a lei ci sono i già citati Sean Carmichael (Gleam) e David Graziano (Ave Maria), a cui si aggiungono Jennifer Gjulameti, Izzy Lee (regista di A Favor, Innsmouth, Postpartum), Diana Porter, Maria Natapov (Honky Holocaust), Anthony Ambrosino (Almost Human), Susan T. Travers (Almost Human), Aurora Grabill, Erica Jean, Steven Lanning-Cafaro, Bob Taraschi e Denise Cascione.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »