Homewrecked | Recensione cortometraggio

Homewrecked | Recensione cortometraggio


homewreckedposterIl cortometraggio Homewrecked (USA – 2016) è un home invasion scritto e diretto da Michael S. Rodriguez, regista e sceneggiatore di altri corti come Night of the Sea Monkey: A Disturbing Tale e Lamb Feed. Questi ultimi due film fanno parte dell’antologia sugli assassini dal titolo The Last American Horror Show, di cui Homewrecked costituisce il terzo e ultimo capitolo.

Corredato dai tipici cliché, Homewrecked è un riuscito esempio di questo interessante sottogenere, forte di regia e recitazione che avvalorano una sceneggiatura un po’ prevedibile. La storia sfocia in più generi tra cui il drammatico, il thriller e l’horror, generando un mix di sentimenti nello spettatore a cui si aggiunge la suspense che, costante, raggiunge il suo apice negli ultimi minuti del film.

homewrecked2Homewrecked narra la storia di Rick (Jim VanBebber) e Nora (Sebrina Scott), una coppia che invita a cena il padre di lei per comunicargli una bella notizia. Tra preoccupazioni, speranze, rimpianti e traumatizzanti ricordi di guerra, i loro discorsi si interrompono bruscamente quando alla porta bussa una ragazza chiedendo loro aiuto.

La durata di Homewrecked è di circa 15 minuti, un lasso di tempo durante il quale è ben strutturato lo svolgimento della storia che non risente di punti morti né di forzature ma gode di un’apprezzabile linearità nella narrazione degli eventi. Calma ma costantemente pervasa da tristezza e tensione, la prima parte lascia poi spazio a un finale violento e spiazzante in cui si possono apprezzare il make-up e gli effetti pratici a cura di Zach Elston. Da notare, a questo proposito, il notevole cambiamento che subisce il personaggio interpretato da Jim VanBebber.

homewrecked1Anche la musica (A Broken Sound e Circle of Stone) lascia il suo segno nel film. Cupa, ossessiva e invasiva, accompagna i punti salienti di Homewrecked.

Il cortometraggio di Michael S. Rodriguez vanta nel cast la presenza Jim VanBebber, icona indie indipendente, nota per i suoi ruoli da attore (American Guinea Pig: Bouquet of Guts and Gore, My Sweet Satan) e per i suoi film da regista (The Manson Family) e che in Homewrecked ben interpreta la parte di marito e feroce assassino. Sopra le righe l’interpretazione di Tim Quill (L’armata delle tenebre) che qui interpreta il padre di Nora (Sebrina Scott).

Il cast completo: Jim VanBebber, Tim Quill, Sebrina Scott, J.J. Beasley, Dale Miller (Kill, Granny Kill!), Meghan Chadeayne (Naked Zombie Girl), John Wells (Overtime) e Alydah Raguindin.

Il cortometraggio Homewrecked (USA - 2016) è un home invasion scritto e diretto da Michael S. Rodriguez, regista e sceneggiatore di altri corti come Night of the Sea Monkey: A Disturbing Tale e Lamb Feed. Questi ultimi due film fanno parte dell'antologia sugli assassini dal titolo The Last American Horror Show, di cui Homewrecked costituisce il terzo e ultimo capitolo. Corredato dai tipici cliché, Homewrecked è un riuscito esempio di questo interessante sottogenere, forte di regia e recitazione che avvalorano una sceneggiatura un po' prevedibile. La storia sfocia in più generi tra cui il drammatico, il thriller e l'horror, generando…

Considerazioni finali

Score - 62%

62%

Score

Sommario: Tipico e prevedibile home invasion ma carico di tensione. Buona la prova attoriale di Jim VanBebber e di Tim Quill.

User Rating: Vota per primo!
62

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »