To Hell and Back: in crowdfunding il documentario su Kane Hodder

To Hell and Back: in crowdfunding il documentario su Kane Hodder

DVD horror extreme TetroVideo

hodderÈ in crowdfunding su Indiegogo da oggi e fino al 24 maggio To Hell and Back: The Kane Hodder Story, il documentario su Kane Hodder, attore americano dalla lunga carriera cinematografica (oltre 100 film), divenuto un’icona horror dopo aver interpretato il villain Jason Voorhees in alcuni capitoli della celebre saga Venerdì 13 e precisamente Venerdì 13: parte VII – Il sangue scorre di nuovo (1988), Venerdì 13: parte VIII – Incubo a Manhattan (1989), Jason va all’inferno (1993) e Jason X (2001). Kane Hodder è anche colui che si cela dietro al mostro deforme della saga Hatchet ovvero il cattivissimo Victor Crowley, divenuto anche questo un grande personaggio horror.

Secondo quanto riportato su HorrorSociety, a dirigere il documentario sarà Derek Dennis Herbert.
Obiettivo della campagna di crowdfunding è quello di raggiungere almeno 50.000 dollari, una parte della quale sarà devoluta al “Bothin Burn Center di San Francisco”, in California, un ospedale specializzato in ustioni ovvero la struttura che salvò la vita a Hodder in seguito a un gravissimo incidente. Il link a Indiegogo: To Hell and Back: The Kane Hodder Story.

to-hellIl documentario tratterà, tra l’altro, i punti salienti della vita di Kane e tutte quelle esperienze che, positive o negative ne hanno forgiato il carattere: dal bullismo di cui è stato vittima da bambino, alla sua adolescenza tormentata, dall’incidente che lo stava strappando alla vita fino alla sua interpretazione di Jason.

In To Hell and Back: The Kane Hodder Story compariranno anche Cassandra Peterson (Elvira), Bruce Campbell, Robert Englund, Bill Moseley, Danielle Harris, Sid Haig, Sean S. Cunningham, Adam Green e molti altri.

Kane Hodder ha interpretato anche altre celebri pellicole del genere come La casa di Helen (1987), 2001 Maniacs (2005) e ha dalla sua tantissimi nuovi progetti in pre e/o post-produzione come ad esempio Death House.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »