Top 50 film horror italiani (2000-2015) su iHORRORdb

Top 50 film horror italiani (2000-2015) su iHORRORdb

DVD horror extreme TetroVideo

sleeplessL’Internet Horror Movie Database (iHORRORdb) ha pubblicato la lista di 50 tra i film horror italiani realizzati tra il 2000 e il 2015 (con distribuzione home video), abbracciando titoli di celebri registi come Dario Argento, Lamberto Bava, Sergio Stivaletti e Bruno Mattei, fino alle nuove importanti leve tra cui si fanno spazio filmmaker come Lorenzo Bianchini, Domiziano Cristopharo, Ivan Zuccon, Gabriele Albanesi, Edo Tagliavini, Stefano Bessoni, Luigi Pastore e tanti altri.
Accedete al seguente link per votare e visualizzare i dettagli sui film: Top Italian Horror Films.
Quali sono secondo voi i film che meritano le prime posizioni in classifica?

Intanto vi forniamo un’anticipazione dei titoli che troverete su iHORRORdb:

  • The Gerber Syndrome (The Gerber Syndrome: il contagio) di Maxì Dejoie
  • Bloody Sin di Domiziano Cristopharo (2011)
  • House of Flesh Mannequins di Domiziano Cristopharo (2009)
  • Wrath of the Crows di Ivan Zuccon (2013)
  • Colour from the Dark di Ivan Zuccon (2008)
  • Anger of the Dead di Francesco Picone (2015)
  • Across the River (Oltre il Guado) di Lorenzo Bianchini (2013)
  • Zombie Massacre di Luca Boni e Marco Ristori (2013)
  • Eaters di Luca Boni e Marco Ristori (2011)
  • Morituris di Raffaele Picchio (2011)
  • Ghost Son di Lamberto Bava (2007)
  • The Torturer di Lamberto Bava (2005)
  • Dracula 3D di Dario Argento (2012)
  • Sleepless (Non ho sonno) di Dario Argento (2001)
  • Mother of Tears (La terza Madre) di Dario Argento (2007)
  • Extreme Jukebox di Alberto Bogo (2013)
  • The Hounds di Maurizio Del Piccolo e Roberto Del Piccolo (2011)
  • Evil Souls di Maurizio Del Piccolo e Roberto Del Piccolo (2015)
  • The Haunting of Helena (Fairytale) di Christian Bisceglia e Ascanio Malgarini (2013)
  • The Three Faces of Terror (I tre volti del terrore) di  Sergio Stivaletti (2004)
  • The Last House in the Woods (Il bosco fuori) di Gabriele Albanesi (2007)
  • Italian Ghost Stories (Fantasmi) di AA.VV (2014)
  • Surrounded di Laura Girolami e Federico Patrizi (2014)
  • Naftalina di Ricky Caruso (2011)
  • The Hideout (Il Nascondiglio) di Pupi Avati (2007)
  • Adam Chaplin di Emanuele De Santi (2011)
  • Road to L. (Il mistero di Lovecraft – Road to L.) di Federico Greco e Roberto Leggio (2005)
  • Symphony in Blood Red (Come una crisalide) di Luigi Pastore (2015)
  • Beautiful People di Amerigo Brini (2014)
  • Bloodline di Edo Tagliavini (2011)
  • Mad in Italy di Paolo Fazzini (2011)
  • The House in the Wind of Dead (La casa nel vento dei morti) di Francesco Campanini (2012)
  • P.O.E.: Poetry of Eerie di AA.VV. (2011)
  • P.O.E.: Project of Evil di AA.VV. (2012)
  • The Pyramid di AA.VV. (2013)
  • The Perfect Husband di Lucas Pavetto (2014)
  • The Butterfly Room (The Butterfly Room – La stanza delle farfalle) di Jonathan Zarantonello (2012)
  • Tulpa di Federico Zampaglione (2013)
  • Shadow di Federico Zampaglione (2010)
  • Smile (Smile – La Morte ha un Obiettivo) di Francesco Gasperoni (2009)
  • Ubaldo Terzani Horror Show di Gabriele Albanesi (2010)
  • Imago Mortis di Stefano Bessoni (2009)
  • Paura 3D di Antonio Manetti e Marco Manetti (2012)
  • In the Market di Lorenzo Lombardi (2009)
  • The Tomb (La Tomba) di Bruno Mattei (2006)
  • Cannibal World (Mondo Cannibale) di Bruno Mattei (2004)
  • War Games: At the End of the Day (At the End of the Day – Un giorno senza fine) di Cosimo Alemà (2011)
  • Evil Things (Evil Things – Cose Cattive) di Simone Gandolfo (2012)
  • Evilenko di David Grieco (2004)
  • H2Odio di Alex Infascelli (2006)

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »