The Inhabitants: nuovo film sulle case infestate

The Inhabitants: nuovo film sulle case infestate


the-inhabitantsOnline nuove immagini e il poster di The Inhabitants (USA – 2015), un thriller-horror sovrannaturale scritto e diretto da Michael e Shawn Rasmussen, gli sceneggiatori di The Ward di John Carpenter. Il film, attualmente in post produzione,  è stato girato in New England in una vecchia e nota casa, la “Noyes-Parris House” di Salem (Massachusetts), un’abitazione costruita nel 1790. La figlia del costruttore divenne la seconda moglie del Reverendo Samuel Parris, una fra le figure più importanti nei processi alle streghe di Salem.

La storia dell’oscura dimora e la possibilità di sfruttarla per girare un film hanno spinto i registi a sfruttarla come location. The Inhabitants non si ispira a fatti realmente accaduti ma sfrutta l’atmosfera, il passato della “Noyes-Parris House” e il luogo in cui è situata come spunti per una storia horror altamente suggestiva. La storia infatti si concentra su una strega vendicativa, su bambini scomparsi e sulla maledizione legata alla casa.

INHABITANTSinossi: una giovane coppia compra un vecchio bed and breakfast (la “Noyes-Parris House”) per affittarlo ai turisti. Una presenza sinistra però affliggerà e terrorizzerà la donna sconvolgendole la vita.

Nel cast Elise Couture Stone, Michael Reed, India Pearl, Erica Derrickson, Edmund Donovan, Vasilios Asimakos, Rebecca Whitehurst, Danny Bryck e Judith Chaffee.
Nella produzione del film compare Glenn Cooper, noto scrittore statunitense di romanzi fra cui “The Library of the Dead Trilogy” (“La biblioteca dei morti”, “Il libro delle anime” e “I custodi della biblioteca”) e poi ancora “La mappa del destino”, “Il marchio del Diavolo”, “L’ultimo giorno”, “Dannati”.

The Inhabitants inoltre vuole essere un omaggio ai film sulle case infestate degli anni ’70 – ’80 come The Changeling.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »