The Eye 3 – Infinity | Recensione film

The Eye 3 – Infinity | Recensione film

DVD horror extreme TetroVideo

the-eye-3Cinque ragazzi in vacanza in Thailandia, in cerca di qualcosa per passare la nottata, decidono di mettere in pratica il “Rito del 10″ che consiste in dieci regole per vedere i fantasmi, scritte in un libro misterioso. Alcune sono molto semplici tipo Aprire l’ombrello al chiuso o Guardare attraverso le proprie gambe a testa in giù; altre sono decisamente più macabre e terrificanti come Strofinarsi gli occhi con la terra di un morto in un cimitero.. I ragazzi scopriranno che è molto pericoloso giocare con gli spiriti in quanto sono mondi completamente diversi da quello dei vivi e dai quali è difficile tornare indietro..

Finalmente una sorpresa in positivo per i sequel, un film nuovo che non annoia ma anzi incuriosisce terribilmente lo spettatore, nel vedere i protagonisti mettere in atto le regole per vedere i fantasmi. La trama non è per niente scontata e non si sa cosa accadrà il minuto successivo, fa venire quasi voglia di provare. Non è quel tipo di horror che fa saltare dalla sedia ogni 5 secondi però è un film abbastanza interessante e godibile. I fratelli Pang hanno chiuso in bellezza la trilogia di The eye, seguendo un filo logico molto sottile, in modo da non annoiare e tenere sempre lo spettatore attaccato al televisore.

Recensione a cura di Ikariaki

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »