La Casa 4 | Recensione film

La Casa 4 | Recensione film

DVD horror extreme TetroVideo

la-casa-4-DVDLa Casa 4 (Italia – 1988), produzione Filmirage di Aristide Massaccesi (meglio conosciuto con lo pseudonimo di Joe D’Amato), è firmato in regia da Martin Newlin (pseudonimo di Fabrizio Laurenti) che in seguito dirigerà anche Il Vicino di Stanza e Voci notturne, la miniserie televisiva sceneggiata da Pupi Avati.
Non si tratta certamente di un capolavoro e già l’apocrifo titolo (che si colloca sulla scia del ciclo di Raimi) denuncia le intenzioni della produzione.

Complessivamente però il film presenta aspetti di certo interesse. A cominciare da effetti splatter piuttosto riusciti e decisamente fuori tempo per l’epoca (la stagione italiana dell’horror era finita da alcuni anni), per continuare con la presenza della “diabolica” Linda Blair che, come già in precedenza, qui riveste il ruolo di una posseduta.
Una nota di merito va anche al riuscito motivo musicale decisamente intrigante (opera di Carlo Maria Cordio), utilizzato anche nel successivo capitolo e nel contemporaneo Killing Birds- Raptors sempre prodotto da Aristide Massaccesi.
La Casa 4 è un film di pura evasione che regala 90 onesti minuti di intrattenimento, come già era accaduto per il precedente La Casa 3 – Ghosthouse e come accadrà nel seguito ovvero ne La Casa 5

Trama: una famiglia si reca su un’isola al largo di Boston per acquistare una casa da ristrutturare e destinare ad albergo ma la presenza di una strega, suicidatasi incinta, si manifesta dapprima al piccolo Tommy, quindi al padre Freddie, alla moglie e all’agente immobiliare Jane.
Seguendo una logica piuttosto “dantesca”, ai vari peccati capitali commessi dai presenti, spetterà un adeguato supplizio.

Nel cast de La Casa 4 (aka Witchcraft, Witchery): Linda Blair (L’esorcista), David Hasselhoff (Piranha 3DD), Catherine Hickland (La città maledetta), Annie Ross (Quattro farfalle per un assassino), Hildegard Knef (Gli assassini sono tra noi), Leslie Cumming, Rick Farnsworth, Robert Champagne, Michael Manchester e Frank Cammarata.
La Casa 4 è prodotto da Joe D’Amato mentre la sceneggiatura è di Harry Spalding e Daniele Stroppa.

Recensione a cura di Undying1

la-casa-4-1988-1

Distribuito da Mustang Entertainment, La Casa 4  è disponibile in DVD dal 21 gennaio 2020 anche sul sito ufficiale di CG Entertainment.
La casa 4  è il secondo sequel apocrifo della serie La casa di Sam Raimi, successivo a La casa 3 – Ghosthouse di Umberto Lenzi.

EDIZIONE DVD:
VIDEO: 16/9 1.78:1
DURATA: 93′
AUDIO: Dolby Digital 2.0 | Italiano
N. DISCHI: 1
SOTTOTITOLI: Italiano per non udenti
EXTRA: Trailer

La Casa 4 (Italia – 1988), produzione Filmirage di Aristide Massaccesi (meglio conosciuto con lo pseudonimo di Joe D’Amato), è firmato in regia da Martin Newlin (pseudonimo di Fabrizio Laurenti) che in seguito dirigerà anche Il Vicino di Stanza e Voci notturne, la miniserie televisiva sceneggiata da Pupi Avati. Non si tratta certamente di un capolavoro e già l’apocrifo titolo (che si colloca sulla scia del ciclo di Raimi) denuncia le intenzioni della produzione. Complessivamente però il film presenta aspetti di certo interesse. A cominciare da effetti splatter piuttosto riusciti e decisamente fuori tempo per l’epoca (la stagione italiana dell’horror…

Considerazioni finali

Sommario: La Casa 4 è un film di pura evasione che regala 90 onesti minuti di intrattenimento.

User Rating: Vota per primo!
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Google Translate »